Gravina: «Non abbiamo scadenze, dobbiamo concludere i campionati»

gravina figc
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha parlato ai microfoni di Sky Sport della possibile ripresa del campionato

Gabriele Gravina ha parlato ai microfoni di Sky Sport della possibile ripresa della Serie A. Queste le parole del presidente della FIGC.

RIPRESA – «Noi continuiamo a ripetere ultimamente le stesse cose. I campionati ricominceranno quando ci sarà la garanzia e sarà tutto in ordine. Noi siamo continuamente in contatto con il Ministro Spadafora. Mercoledì 15 abbiamo una riunione importante del nostro comitato scientifico-federale dove parteciperanno anche degli illustri scienziati, esperti del settore. Avvieremo una procedura che sarà comunicata a tutte le leghe per applicarle rigorosamente. Inizieremo, mi auguro, entro fine mese con l’applicazione di queste procedure che prendono il controllo per garantire la negatività di tutti i protagonisti, per poi prepararci alla preparazione e allenamento. Da più parti si sentono voci contrastanti, ma credo che bisogna fare chiarezza per evitare di dare spazio a messaggi sbagliati».

STADI – «L’idea è rispettare le strutture in uso alle singole società, se non fosse possibile troveremo delle soluzioni alternative»

SCADENZA – «Non abbiamo una scadenza. Bisogna ultimare i campionati e poi ripartire con la nuova stagione come ha dichiarato la UEFA. Ci adegueremo alle indicazioni che arrivano dal nostro comitato tecnico-scientifico e dal Governo»