Giulini polemico: «Esagerati i sette minuti di recupero»

Giulini Cagliari Sardegna Arena
© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Tommaso Giulini commenta Cagliari-Lazio, soffermandosi sul lungo recupero concesso da Maresca: «Non mi pare che i nostri fossero sempre a terra»

Al termine di Cagliari-Lazio 1-2 il patron rossoblu ha deciso di presentarsi ai microfoni di Sky Sport: «Delusione? Siamo soddisfatti di quanto stiamo facendo in campo: qualcosa di straordinario. Credo che Maran abbia preparato la gara in modo egregio contro una squadra fortissima. Non dobbiamo fermarci: da domani pensiamo alla partita di Udine, in cui dovremo assolutamente far punti. Il recupero? A quanto pare dipende dal fatto che i sanitari sono entrati cinque volte nel secondo tempo, più quattro sostituzioni. Il loro gol è arrivato abbondantemente dopo il 97′, ma pare che gli ulteriori 30 secondi siano dovuti al cambio Nainggolan-Deiola. Anche se l’ingresso dello staff medico non ha tolto ogni volta un minuto. Non mi è sembrato un secondo tempo in cui i giocatori erano a terra ogni due per tre. Penso che i 16mila tifosi non meritassero di vedere quella lavagnetta con i 7′ di recupero. Per quanto riguarda noi, pensiamo gara dopo gara, voglio solo che tutti pensino a quella partita. Per quanto riguarda il collettivo è stato meraviglioso, avevamo tante assenze pesanti ed è chiaro che quando è così i cambi diventano fondamentali».