Fusco, ds Verona: «Fa male perdere così. Il Cagliari ha spinto più di noi»

© foto Francesco Grigolini - Fotoexpress

Il direttore sportivo dell’Hellas Verona Filippo Fusco ha commentato al termine della partita la sconfitta degli scaligeri per 2-1 contro il Cagliari alla Sardegna Arena

Per l’Hellas Verona è un’altra battuta d’arresto. Ottava sconfitta stagionale, la quarta consecutiva. Il vantaggio dopo 5 minuti di Zuculini aveva illuso gli scaligeri, ma alla fine alla Sardegna Arena il Cagliari ha conquistato i 3 punti vincendo per 2-1 grazie ai gol di Ceppitelli e Faragò. Al termine del match, ha parlato il direttore sportivo dei veneti Filippo Fusco.

LE DICHIARAZIONI – «Venivamo da tre prestazioni importanti, dispiace perdere oggi – le dichiarazioni di Fusco riportate da hellasverona.it – La partita si era incanalata sui binari giusti, poi abbiamo subito il ritorno del Cagliari, fa male perdere così. È stato decisamente un passo indietro, a partire dall’atteggiamento. Mi dispiace perché avremmo potuto vincere, le occasioni le abbiamo avute, ma dobbiamo essere onesti che dire che il Cagliari ha spinto più di noi e dopo il gol subito è stato capace di recuperarla. Ci aspettano però tanti altri scontri diretti, e dobbiamo recuperare diversi giocatori importanti attualmente infortunati, speriamo che la pausa serva a questo. I primi a essere delusi siamo io e il Presidente, perché vogliamo che la squadra offra prestazioni migliori di questa. Oggi non è stata una prestazione all’altezza delle ultime, ma ai tifosi chiediamo di stare vicini alla squadra, che supportata può dare ancora di più. Pecchia? Non crediamo la soluzione sia cambiare allenatore, dobbiamo avere più rabbia e considerare che non può essere un singolo episodio a condizionare l’andamento della gara».

Articolo precedente
Verona, Nicolas: «Perdere uno scontro diretto fa malissimo»
Prossimo articolo
faragò cagliariFaragò: «Sarebbe bastato anche un autogol, l’importante era vincere» – VIDEO