Figc, sospensione delle attività sportive prorogata al 14 giugno

gravina figc serie a
© foto www.imagephotoagency.it

La Figc proroga la sospensione delle attività sportive al 14 giugno, adeguandosi all’ultimo decreto governativo e in attesa di novità: il comunicato

In base al decreto del Presidente Conte emanato ieri, la Figc proroga la sospensione delle attività sportive fino al 14 giugno. La Federcalcio sposta così il termine per la ripresa del campionato, ma di fatto si riserva di far ripartire la Serie A anche prima se come auspicato arriveranno buone notizie dall’adeguamento dei protocolli e dunque nuovi provvedimenti delle autorità. Il comunicato: «La FIGC, preso atto delle determinazioni assunte nel DPCM del 17 maggio recante “misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale” e preso atto della sospensione sino al 14 giugno 2020 degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati, di cui al citato Decreto, nelle more di ogni ulteriore e auspicabile decisione della autorità competenti a riguardo, ha prorogato la sospensione dell’attività sportiva fino al 14 giugno 2020».