Farias: «Facile scegliere Lecce. Obiettivo? Arrivare in doppia cifra»

© foto US Lecce

Il Lecce ha presentato il suo nuovo attaccante, Diego Farias. Il brasiliano è arrivato in Salento con la formula del prestito con diritto di riscatto

«Scegliere Lecce è stato facile». Si è presentato così Diego Farias ai suoi nuovi tifosi in conferenza stampa. «Tutte le persone con le quali ho parlato mi hanno parlato di Lecce come una bella città in cui vivere e in cui vi è una società molto seria. Conosco personalmente diversi giocatori che ora ritrovo qui come Gabriel, Dell’Orco, Rossettini e Tachtsidis». Il brasiliano è da martedì un nuovo giocatore giallorosso, anche se il comunicato del Cagliari è arrivato solo oggi (qui i dettagli). Arriva in Salento con la formula del prestito con diritto di riscatto, che diventerebbe obbligo in caso di salvezza della squadra di Liverani. Per raggiungere l’obiettivo, il Lecce conta anche sui gol del Mago di Sorocaba.

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

TRATTATIVA LUNGA – L’interesse per Farias del club neopromosso nasce dall’inizio del mercato. La conferma arriva dallo stesso direttore sportivo Mauro Meluso: «Ora posso dire che quella relativa a Farias è stata la prima trattativa che ho intavolato in questo mercato – le sue parole riportate dal sito ufficiale del Lecce – È stata lunga, alla fine devi dire che è stato decisivo l’intervento dei due presidenti per chiudere. Diego è un giocatore molto duttile, avendo ricoperto più ruoli sul fronte offensivo, a cui piace  attaccare la profondità».

OBIETTIVO – Diego Farias ha invece parlato dei suoi obiettivi per questa stagione: «Il mio obiettivo è quello di fare più gol possibile e arrivare in doppia cifra. 17.000 abbonati? È bello giocare in una cornice così importante ed  il loro sostegno ci aiuterà tantissimo». Per la sua nuova avventura in Salento, il brasiliano ha scelto di indossare ancora la maglia numero 17.