Connettiti con noi

Ex Rossoblù

Esonero Mazzarri, Albertosi scettico: «Non capisco questa mossa del Cagliari»

Pubblicato

su

Il Cagliari si prepara assieme al nuovo tecnico Alessandro Agostini per il match contro la Salernitana. Le parole di Enrico Albertosi

Le parole dell’ex portiere del Cagliari Enrico Albertosi che ha parlato proprio della situazione attuale della compagine isolana ai microfoni di Notizie.com. Ecco le sue dichiarazioni

ESONERO MAZZARRI – «Questa mossa non la capisco. Mancano ormai 3 gare e l’allenatore sa quello che gli danno i giocatori. Il sostituto è della Primavera, ok che conosce i calciatori ed è stato un ex del club, ma non capirà mai alcuni meccanismi a fondo».

RISALITA – «Adesso comunque sta tutto al Cagliari: ci sono 2 confronti diretti e l’Inter in casa, vincere le gare con i diretti avversari porterà la salvezza, in caso contrario arriverà la retrocessione e a quel punto sarà difficilissima la risalita».

SITUAZIONE COMPLICATA – «Lo scorso anno è andata bene all’ultimo, sono stati inanellati nel finale risultati utili preziosi: io mi auguro facciano altrettanto adesso, anche se la situazione è molto più complicata perché hanno gli scontri diretti: sarebbe stato più facile se avessero avuto gare con squadre di metà classifica che non avevano più troppo da chiedere al campionato e che quindi avrebbero giocato con qualche stimolo in meno».

Advertisement