Empoli, Pucciarelli: «Conto aperto con il Cagliari, voglio esserci»

Pucciarelli Empoli
© foto www.imagephotoagency.it

Manuel Pucciarelli mette nel mirino Empoli-Cagliari: l’attaccante si prepara a tornare a disposizione di Martusciello e chiede ai suoi una vendetta sportiva per il poker rossoblù di due anni fa

La sfida fra Empoli e Cagliari ha una notevole importanza di classifica in chiave salvezza, lo sa bene Manuel Pucciarelli. L’attaccante sta lavorando sodo per recuperare la condizione dopo un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per diverse settimane e ha voluto dire la sua sulla sfida. Ai microfoni di Radio Lady il giocatore si è detto pronto a mettersi a disposizione del mister: «Sto meglio, mi sono allenato tanto per riuscire a rientrare prima della sosta e gli ultimi test sono stati confortanti: spero di esserci contro il Cagliari. Fare risultato sarebbe importante per passare un Natale sereno».
UN POKER CHE BRUCIA – Due anni fa c’era anche Pucciarelli in campo quando i rossoblù vissero uno dei pochi sprazzi di Zemanlandia vincendo per 4-0 al Castellani. Una partita che l’attaccante usa come stimolo: «Certe gare non si dimenticano. In quella stessa stagione ci siamo parzialmente vendicati al Sant’Elia pareggiando a tempo scaduto, ma ora pensiamo al nostro stadio. Ne ho parlato con i compagni che c’erano anche allora, vogliamo rifarci».

Articolo precedente
Il Genoa stende la Fiorentina nel recupero della terza giornata
Prossimo articolo
rastelliLIVE – Rastelli: «Vogliamo riscattarci, non possiamo lasciare punti per strada»