Primavera, il Cagliari cade ad Empoli

© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Il Cagliari Primavera torna dalla Toscana a mani vuote, l’Empoli si impone per 2-0: sintesi e tabellino

Si interrompe la striscia positiva del Cagliari Primavera, sconfitto stamani per 2-0 sul campo dell’Empoli di Lamberto Zauli. La squadra di Max Canzi, reduce dal prestigioso pareggio a casa della Juventus e dalla vittoria casalinga sulla Sampdoria, torna dalla Toscana a mani vuote. Dopo un primo tempo equilibrato, acceso dal palo di Verde a metà frazione, nella ripresa l’Empoli si è subito fatto pericoloso e, dopo aver sfiorato il gol con Cvancara (ottima risposta di Daga), ha trovato il vantaggio con lo stesso attaccante ceco, bravo a battere il portiere rossoblù in ribattuta. All’85’ il raddoppio toscano con Bertolini, che di destro batte Daga e di fatto chiude il match. I rossoblù restano a 24 punti in classifica, l’Empoli sale a quota 20.

Primavera, Empoli-Cagliari 2-0: il tabellino

Marcatori: 53′ Cvancara (E), 85′ Bertolini (E)

EMPOLI: Saro, Donati, Ricchi, Ricci, Matteucci, Canestrelli, Perretta, Zelenkovs, Cvancara (82′ Bertolini), Montaperto (78′ Viligiardi), Bozhanaj (83′ Bubacar). A disposizione: Vicoli, Lattanzi, Folino, Curto, Gianneschi, Milani, Sidibe, Belardinelli. Allenatore: Zauli.

CAGLIARI: Daga, Kouadio, Porru, Boccia, Marongiu (78′ Kanyamuna), Carboni, Lella, Marigosu, Verde, Lombardi, Cannas (62′ Contini). A disposizione: Carras, Peressutti, Cadili, Albini, Camarà, Dore. Allenatore: Canzi.

Note: ammonito 75′ Cvancara (E).

Arbitro: Kumara di Verona.