Diretta Crotone-Cagliari 1-2: Joao Pedro e Borriello affondano gli squali

crotone-cagliari
© foto www.cagliarinews24.com

Diretta Crotone-Cagliari, Serie A 2016/2017. Formazioni ufficiali, risultato e tabellino, probabili formazioni e cronaca live in tempo reale

Rivivi con noi Crotone-Cagliari, gara valevole per la ventiseiesima giornata di Serie A.

Il tabellino di Crotone-Cagliari

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Claiton, Martella; Acosty (dal 60’ Nalini), Barberis, Crisetig, Stoian (dall’85’ Rohden); Falcinelli, Trotta (dal 68’ Simy).
A disposizione: Festa, Viscovo, Mesbah,Kotnik, Dussenne, Capezzi, Sampirisi, Suljic, Borello.
All.: Nicola

CAGLIARI (4-4-1-1): Gabriel; Padoin (dal 54’ Borriello), Pisacane, Bruno Alves, Murru; Isla, Dessena (dal 67’ Di Gennaro), Barella, Ionita; Joao Pedro; Sau (dal 76’ Capuano).
A disposizione: Crosta, Rafael; Miangue, Salamon; Deiola, Ibarbo.
All.: Rastelli.

Arbitro: Orsato di Schio
Marcatori: 9’ Stoian, 32’ J.Pedro, 69’ Borriello
Ammoniti: Rosi, Acosty, Barella, Barberis
Espulsi: –

Diretta Crotone-Cagliari: inizio ore 15.00

50′ – Orsato fischia tre volte: il Cagliari torna alla vittoria, per il Crotone è la quinta sconfitta consecutiva. Rossoblù sardi vicinissimi alla salvezza, si complicano ulteriormente i piani del Crotone.

49′ – Brivido Cagliari! Gabriel respinge male in uscita, Rosi va al tiro ma calcia male

48′ – Due minuti al termine del match, i rossoblù di Rastelli attaccano esclusivamente con Joao Pedro, Borriello ed un instancabile Barella

47′ – Ancora Barella, questa volta in difesa: il centrocampista è bravo a cercare e trovare un calcio di punizione, respirano i sardi

46′ – Buono spunto di Barella, che guadagna un fallo laterale

45′ – Recupero di 5 minuti. Il Crotone ci prova con la forza della disperazione

44′ – Ancora un giallo per il Crotone: è per Barberis, entrato duro su Joao Pedro

43′ – Rovesciamento di fronte: Isla entra in area e calcia, nonostante la presenza di Borriello. Dal corner DI Gennaro crossa al limite dell’area vanificando una potenziale occasione

42′ – Rosi calcia con l’esterno, Gabriel rischia nella presa alta ma risolve immediatamente

41′ – Brivido per Gabriel: Rohden non riesce a trovare l’impatto con la sfera a pochi passi dalla porta

40′ – Punizione calciata di Di Gennaro, che dai 25 metri prova in porta. Palla sul fondo

39′ – Ultimo cambio anche per Nicola: esce Stoian, entra Rohden

39′ – Borriello guadagna un prezioso calcio di punizione nei pressi dll’area

34′ – Ennesimo cross di Martella, il Cagliari fa muro

31′ – Terzo ed ultimo cambio per il Cagliari: esce Sau, entra Capuano. Rastelli infoltisce la difesa

30′ – Altro corner per il Crotone, palla allontanata e nuovo corner per i calabresi

27′ – E’ arrivata la reazione del Crotone, che continua a sfornare cross soprattutto dalla sinistra. Il Cagliari stringe i denti e respinge le offensive dei padroni di casa

24′ – GOL DEL CAGLIARI! Borriello, dal limite, è libero di girarsi e calciare, mandando alle spalle di Cordaz

23′ – Altro cambio di Nicola: esce Trotta, entra Simy

22′ – Secondo cambio nel Cagliari: esce Dessena, entra Di Gennaro

21′ – Cross di Martella, Nalini tocca ma non riesce a deviare verso la rete

20′ – Errore di Claiton, Borriello si invola in area e crossa in mezzo: la difesa risolve

17′ – Martella guadagna un calcio d’angolo: il cross dalla bandierina arriva a Rosi, che schiaccia di testa senza però creare problemi a Gabriel

14′ – Primo cambio Crotone: esce proprio Acosty, dentro Nalini

14′ – Acosty ferma Barella con il fallo: giallo anche per lui

11′ – Gara ora più combattuta: il Cagliari prova a portarsi con più costanza nei pressi dell’area avversaria

9′ – Il primo cambio del match è del Cagliari: entra Borriello per Padoin. Rastelli passa al 4-3-1-2 con Isla che si abbassa sulla linea difensiva

4′ – Rosi duro su Joao Pedro: il calabrese è il primo ammonito del match

3′ – Stesso copione del primo tempo: il Crotone appare più determinato e prova a tenere alto il baricentro

1′ – Parte subito forte il Crotone: Falcinelli lancia sulla fascia Acosty che calcia fuori da posizione defilata

INTERVALLO

45′ – Nessun minuto supplementare: Orsato manda le due squadre negli spogliatoi. Il Cagliari ha subìto in avvio una rete poi legittimata da gioco ed occasioni create dai padroni di casa ma ha trovato, nell’unica vera occasione, il gol del pareggio con Joao Pedro. Primo tempo complessivamente insufficiente: troppi gli errori tecnici e tattici degli uomini di Rastelli.

44′ – Un minuto alla fine dela primo tempo, gara ora meno vigorosa. Tra pochi secondi si conoscerà il recupero

41′ – Stoian crossa, Pisacane manda in angolo. Dalla bandierina l’ex Crisetig trova l’opposizione aerea di Alves

40′ – Crotone ora leggermente in affanno, il Cagliari ha più respiro e – galvanizzato dal ritrovato pareggio – sembra essere tornato in gara

38′ – Ionita salta l’uomo ed appoggia all’indietro per l’accorrente Sau, che fa partire una botta dalla media distanza deviata da Rosi

37′ – Spinge il Crotone, che attua un pressing alto. Il Cagliari prova a sfruttare gli spazi lasciati dai calabresi: il cross di Isla è spazzato in fallo laterale

36′ – Ancora Crotone: cross di Rosi, Gabriel chiude bene in presa

34′ – Reazione dei padroni di casa, che guadagnano un corner ma non riescono a sfruttarlo. Rimessa dal fondo per il Cagliari

32′ – PAREGGIO DEL CAGLIARI! Isla crossa in area, Claiton sbaglia l’intervento e Joao Pedro capitalizza l’errore del difensore centrale battendo Cordaz da pochi metri

29′ – Stoian scucchiaia per Falcinelli, che di fronte a Gabriel manca l’impatto in girata

27′ – Ancora Crotone: Stoian punta Padoin e va al cross, allontana Pisacane. Il Crotone dà sempre l’impressione di poter fare male quando attacca, al contrario i rossoblù isolani non riescono ad arrivare dalle parti di Cordaz

23′ – Il Crotone mantiene il pallino della partita, il Cagliari non sembra in grado di riprendersi e mette in fila errori

20′ – Falcinelli ubriaca Padoin e cerca il diagonale, Acosty manca il tap-in per un soffio

17′ – Partita dai ritmi bassi, il Cagliari prova ad alzarli ma trova difficoltà nella costruzione della manovra: il centrocampo isolano non ha un regista puro e l’avvio di manovra è affidato quasi esclusivamente a Bruno Alves

15′ – Tanti gli errori della squadra di Rastelli, che non sembra essere entrata in partita

14′ – Duettano ancora Falcinelli e Trotta: il primo fa sponda per il tiro del 22, che non trova lo specchio della porta

13′ – Scambio Falcinelli-Trotta, Gabriel risolve in uscita

9′ – GOL DEL CROTONE: Rosi lancia lungo, Bruno Alves respinge maldestramente permettendo a Trotta di allargare verso Stoian: il rumeno, da posizione leggermente defilata, batte Gabriel con un preciso diagonale

8′ – Trotta controlla male sul passaggio di Falcinelli ma spreca tutto con uno stop approssimativo, la ripartenza isolana è neutralizzata dalla difesa di casa

7′ – Buon approccio del Crotone, che tenta di mettere sotto il Cagliari: sardi compatti e pronti a ripartire

5′ – Rosi salta Barella e crossa, Isla fa sua la palla ma non riesce ad allontanare la sfera. Insiste la squadra di Nicola

4′ – Barella calcia dalla distanza, il suo tiro va vicino a diventare un assiist per Sau che non riesce ad impattare

3′ – Cordaz allontana il pallone dall’area ed il Crotone riparte, ma i sardi recuperano agevolmente

2′ – RIsponde il Cagliari, che guadagna un fallo laterale in attacco

2′ – Calabresi subito determinati a tenere alto il baricentro

1′ – Si parte: primo pallone al Crotone

Squadre in campo, tra qualche istante il calcio d’inizio

Crotone-Cagliari: le formazioni ufficiali

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Claiton, Martella; Acosty, Barberis, Crisetig, Stoian; Falcinelli, Trotta.
All.: Nicola

CAGLIARI (4-4-1-1): Gabriel; Padoin, Pisacane, Bruno Alves, Murru; Isla, Dessena (C), Barella, Ionita; Joao Pedro; Sau.
A disposizione: Crosta, Rafael; Miangue, Capuano, Salamon; Deiola, Di Gennaro; Borriello, Ibarbo.
All.: Rastelli.

Crotone-Cagliari: probabili formazioni e pre-partita

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Claiton, Mesbah; Acosty, Crisetig, Barberis, Stoian; Trotta, Falcinelli.
All.: Nicola.

CAGLIARI (4-4-1-1): Gabriel; Padoin, Bruno Alves, Pisacane, Murru; Isla, Di Gennaro, Dessena, Ionita; Joao Pedro; Borriello.
All.: Rastelli.

Crotone e Cagliari si incontreranno allo Scida a poco più di un anno di distanza. Era la ventiduesima giornata di Serie B quando i sardi cedettero per 3-1 ai padroni di casa di Ivan Juric perdendo la vetta della classifica. A fine stagione le due compagini raggiunsero la Serie A a braccetto. Un risultato quasi d’obbligo per gli isolani, una grande soddisfazione per i calabresi, alla prima partecipazione al massimo campionato. Un anno dopo Crotone-Cagliari mette in palio tre punti importanti in chiave salvezza. Soprattutto per la squadra di Nicola, che riuscirebbe a portarsi a -6 dalla quartultima. Il Cagliari, dall’alto dei suoi 28 punti, mette nel mirino il bottino pieno per chiudere il discorso salvezza con ampio anticipo. Per la trasferta calabrese Rastelli non potrà contare sugli acciaccati Ceppitelli e Farias, oltre che sui lungodegenti Faragò e Melchiorri. Out anche Tachtsidis, fermato per un turno dal Giudice Sportivo. Nel Crotone soltanto una assenza, quella dello squalificato Gianmarco Ferrari. Una sfida che, come sottolineato da Nicola nella conferenza stampa della vigilia, ha le premesse per essere molto interessante. In palio punti pesanti in ottica salvezza tra le due regine della scorsa Serie B.

Crotone-Cagliari: i precedenti del match

Soltanto tre e tutti in Serie B i precedenti tra le due compagini in terra calabrese. Il primo match risale alla stagione 2000/01: il Cagliari di Bellotto tornò sull’isola con una sconfitta per 2-1 a causa della doppietta di un giovane Sculli. Ben più ricca di reti la seconda sfida: allo Scida il Crotone si impose per 4-2, reti di Artistico (doppietta), Deflorio e Pocchia per i padroni di casa, Abeijon e Melis per i sardi. Il terzo ed ultimo incrocio risale allo scorso gennaio: padroni di casa avanti con Budimir dopo appena 2′, pareggio della squadra di Rastelli con Farias intorno a metà primo tempo, nuovo vantaggio del Crotone allo scadere della frazione di gioco con Martella. Nella ripresa un Cagliari in 9 rischiò di affondare sotto i colpi di un sorprendente Crotone (sul 2-1 rigore parato da Storari), che sul finire di gara il Crotone si prese la sicurezza dei tre punti grazie alla rete di Ricci.

Crotone-Cagliari: l’arbitro del match

Sarà il signor Daniele Orsato di Schio a dirigere il match dello Scida tra Crotone e Cagliari. Il fischietto classe ’75 ha esordito in massima serie il 17 dicembre 2006 in Siena Atalanta 1-1. Arbitro internazionale dal 2010, ha finora totalizzato 171 direzioni in massima serie.
Sono appena 3 le direzioni del signor Orsato nei confronti del Crotone, tutte nella stessa stagione: era la Serie B 2006/07 e gli squali persero le gare contro Rimini, Albinoleffe e Mantova.
Ben 13 gli incroci tra Orsato di Schio ed il Cagliari, tutti in Serie A. Ma anche ai rossoblù isolani il direttore di gara veneto ha portato ben poca fortuna: appena 2 vittorie (contro Bari Fiorentina, entrambe finite 2-1 grazie alle doppiette di Matri e Pinilla) ed 1 pareggio in 13 precedenti, l’ultimo dei quali risale alla prima giornata di questo campionato, quando la squadra di Rastelli perse per 3-1 sul campo del Genoa.