Criscito: «Due punti persi, ora speriamo che l’Empoli non vinca»

© foto www.imagephotoagency.it

Il punto agguantato nel finale di Genoa-Cagliari non toglie i liguri dalla graticola: Domenico Criscito a fine partita rimpiange le occasioni perse

La sua rete nel finale di gara è valsa un punto, ma Domenico Criscito sa che non è abbastanza per allontanare il Genoa dalle sabbie mobili. Il pareggio salva matematicamente il Cagliari e lascia nei guai i liguri. Questo il commento di Criscito a fine gara ai microfoni di Sky Sport: «Era un rigore importante, al novantesimo e sotto di un gol. Voleva tirarlo Sanabria ma sapevo che avrei segnato. Per la prestazione fatta sono due punti persi, abbiamo avuto tante occasioni. E’ andata così, domani guarderemo l’Empoli e speriamo bene. Speriamo di finire bene il campionato, da gennaio in poi abbiamo avuto tante difficoltà fra cui anche la partenza di Piatek. Negli occhi dei miei compagni vedo preoccupazione ma non paura, vogliamo fare di tutto per finire bene la stagione».