Cossu: «Grato a Giulini. Ora un nuovo percorso in rossoblù»

cossu
© foto www.imagephotoagency.it

Chiusa la lunga parentesi da calciatore, Andrea Cossu è pronto a tornare al Cagliari in un’altra veste: «Ripartirò dalle giovanili e dall’area scouting»

Andrea Cossu saluta il Cagliari e i suoi tifosi. Contro l’Atletico Madrid il 38enne sardo ha vestito per l’ultima volta la maglia rossoblù numero 7. Cossu lascia il calcio giocato ma non il club a cui è tanto legato. L’ex centrocampista cresciuto nel settore giovanile della Johannes ha svelato il suo futuro sulle pagine de L’Unione Sarda oggi in edicola: «Inizierò un nuovo percorso, sempre nel Cagliari, come tecnico nel settore giovanile e nel’area scouting. Cammin facendo poi capirò cosa è più adatto a me e cosa voglio davvero». Grato a Cellino che ha scommesso sul suo talento riportandolo a Cagliari nel gennaio 2008, il classe ’80 ha pian piano legato anche con Tommaso Giulini. «All’inizio – racconta – ci sono state delle incomprensioni. Quando sono andato a Olbia mi ha promesso che avrei chiuso la carriera nel Cagliari ed è stato di parola. Non posso che ringraziarlo».

Articolo precedente
palermoPalermo, esercitazioni tattiche in vista del Cagliari
Prossimo articolo
maran cagliariCagliari-Palermo, Maran: «Dovremo dimostrare i miglioramenti fatti»