Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Mazzarri: «Nandez? Non è sulla via del recupero. Dispiace per Baselli, valuto chi lo sostituirà» – VIDEO

Pubblicato

su

Il tecnico del Cagliari Walter Mazzarri presenta in conferenza stampa la gara di domani contro il Torino

Il tecnico del Cagliari Walter Mazzarri presenta ai media in conferenza stampa la gara di domani, alle ore 12:30, contro il Torino di Ivan Juric. CagliariNews24 seguirà la conferenza in DIRETTA LIVE riportandovela testualmente.

LE PAROLE DI MISTER WALTER MAZZARRI

NANDEZ E EMOZIONI – «Nandez non è sulla via della guarigione, non si allena con noi ma a parte. Sono concentrato sulla causa Cagliari, ogni gara carico i miei ragazzi per prevalere sugli avversari. Quando entrò allo stadio proverò qualcosa, ma sono concentrato sulla partita con un avversario che gioca diversamente dal Napoli. Il Torino va a mille, atleticamente sono migliori di tutti. L’emozioni e sensazioni le proverò»

TORINO– «Conosco come pensa Juric, so come si allenano e ragionano, da tanto non vincono e hanno avuto qualche problema nonostante non meritassero le sconfitte. Giocano in casa, uno stadio importante, dovremmo fare una gara alla pari dal punto di vista atletico, dobbiamo giocare bene ma non sarà facile. Spero che i miei siano maturi perchè abbiamo lavorato bene tutta la settimana, voglio una gara in linea con le ultime»

BASELLI – «Non rimpiango mai gli assenti, anche quando ne ho avuti tanti. Mi dispiace non averlo, contro il Napoli hanno fatto tutti bene e devo capire chi lo sostituirà. Se sta bene fisicamente è un giocatore importante e spero di recuperarlo per la prossima»

PROBLEMI – «Oggi con i ritmi e cinque cambi, abbiamo buttato via punti negli utlimi minuti. Chi subentra è più importante di chi inizia la gara, se le gare durassero 80 minuti eravamo a metà classifica, chi entra deve pensare di essere più titolare di chi gioca dall’inizio. Mi girano le scatole avere quattro punti in meno, dobbiamo essere cinici a chiudere le partite, se difendiamo l’1-0 le tentano tutte e gettiamo al vento i punti. Dobbiamo essere cattivi, contro il Napoli sprecato molte occasioni»

OBERT – «Obert deve strutturarsi fisicamente, è molto giovane. Dobbiamo uscire dalla lotta salvezza e i giovani vanno inseriti con il misurino. Se continua così è il futuro del Cagliari, sa fare tutto, serio e lavora, pedala tanto e mi ascolta»

ATTACCO – «Quando Joao Pedro gioca, Pereiro è quasi un centrocampista. Se giochiamo con tanti attaccanti devono sacrificarsi. Joao non è stato fortunato nell’ultimo periodo, ha avuto varie occasioni, gli attaccanti stanno giocando più alti ma è nel momento sfortunato. L’importante è che faccia grandi prestazioni, se vanno in goal altri giocatori è contento anche lui, la squadra ha prodotto varie palle gol. Se non segna lui dobbiamo imparare a fare gol con altri»

QUOTA SALVEZZA – «Non voglio sapere di quota salvezza, noi stiamo facendo bene nel ritorno ma tutti stanno facendo risultati. La quota si alzerà sicuramente. Sono furioso e arrabbiato perchè quando meritiamo di vincere non dobbiamo più buttare via punti, meritavamo più del Napoli e servivano i tre punti»

CAMBIAMENTI – «Mi tengo le cose per me, alcune devono restare negli spogliatoio. Abbiamo condotto un buon girone di ritorno e ci mancano dei punti. Abbiamo giocatori in campo con caratteristiche idonee al mio gioco, prima non c’erano e anche se si sforzavano non riuscivano. Ora pressiamo alto, prima facevamo fatica, ora abbiamo giovani e reggiamo i ritmi»

SQUADRA DA TRASFERTA – «Il Torino gioca più feroce dell’Atalanta, la Dea ha un livello altissimo e gioca più la palla con meno aggressività. Domani mi aspetto una squadra che ci viene sopra, che ci ruba palla e va in verticale. Abbiamo fatto più vittorie fuori che in casa, ma il calcio espresso in casa con Fiorentina e Napoli ci è mancata la fortuna. Le partite migliori fatte non sono quelle che abbiamo vinto, abbiamo preso solo un punto nelle gare giocare meglio. Dopo la prestazione ora dobbiamo vincere»

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.