Connettiti con noi

Hanno Detto

Carta: «Ecco come Obert è diventato rossoblù. Siamo stati scaltri e fortunati»

Pubblicato

su

Pierluigi Carta, direttore sportivo del settore giovanile del Cagliari, ha parlato di come il giovane Obert è arrivato in rossoblù

Intervistato da L’Unione Sarda, il direttore sportivo del settore giovanile del Cagliari Pierluigi Carta, ha spiegato come il giovane Adam Obert, nuova promessa del calcio, è arrivato in Sardegna. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni.

«Non è stata una trattativa semplice. Adam era in scadenza di contratto, la Sampdoria voleva proporre un rinnovo e su di lui c’erano altre quattro squadre di Serie A. Cosa mi ha colpito? La facilità con cui faceva le giocate più difficili.  Il classico difensore moderno che garantisce allo stesso modo entrambe le fasi. Un minuto dopo che mi è stato segnalato, ne ho parlato con Daniele Conti che non mi ha dato nemmeno il tempo di finire la frase. Eravamo così convinti che abbiamo fatto di tutto per spiegare a lui, alla famiglia, al suo agente che Cagliari sarebbe stato il posto giusto per crescere.

Tre gli elementi che hanno agevolato il suo arrivo in Sardegna: prima di tutto la vicinanza con il suo agente, la nostra scaltrezza nell’affondare il colpo e infine l’esempio di Andrea Carboni: il fatto che nel Cagliari un 2001 giocasse titolare, ci ha dato forza. Perché più giovani giocano da noi e più giovani vogliono venire».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.