Cagliari-Torino, le pagelle della partita

borriello cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Cagliari-Torino, gara terminata al Sant’Elia sul 2-3 per i granata

Il Torino rovina la festa per l’anniversario dello scudetto. Il Cagliari perde ancora al Sant’Elia. Dopo essere passati in vantaggio con il rigore di Borriello, è arrivata la rimonta dei granata che si sono imposti per 3-2. Le pagelle dei rossoblù:

Rafael 5: Brutta prestazione del portiere brasiliano che si fa cogliere impreparato sulle conclusioni dalla distanza dei granata, in particolare sull’1-3 di Acquah.

Isla 5,5: È discontinuo per tutta la partita, nonostante si proponga spesso in sovrapposizione sulla destra.

Pisacane 5,5: Si fa anticipare di testa da Belotti sul 2-1. Ammonito, salterà la prossima sfida contro il Chievo.

Bruno Alves 5,5: Non ha problemi nei duelli aerei, ma non riesce a contenere gli attacchi granata.

Murru 6: Non soffre particolarmente Iago Falque e tiene bene due volte Belotti nell’uno contro uno.

Ionita 5,5: Il “bomber” di Palermo non riesce a ripetere l’ultima prestazione, anche come qualità e quantità.

Tachtsidis 5: Perde un’infinita quantità di palloni ed è impreciso nei passaggi. Da matita blu l’errore che causa il gol del 2-1 di Belotti.

Padoin 5,5: Tiene la posizione, ma non si nota mai in campo. (Dal 56′ Farias 6: Prova ad accendere la luce. È suo l’assist per il primo gol di Han).

Joao Pedro 5,5: Si propone meno del solito e non riesce a creare occasioni per sé e per i compagni.

Sau 5: Continua il momento buio dell’attaccante di Tonara, a digiuno di gol dal 2016. (Dall’80’ Han 6: Esordio al Sant’Elia con gol per il giovane nordcoreano).

Borriello 6,5: Segna con qualche difficoltà il rigore dell’1-0, poi è costretto ad abbandonare i suoi per infortunio già nel primo tempo. (Dal 33′ Faragò 5,5: Altra gara da subentrato, ma non sufficiente per l’ex Novara).

Rastelli 5: Conferma gli stessi undici che hanno vinto a Palermo, ma le sue scelte lasciano più di qualche perplessità, come l’ingresso di Faragò al posto dell’infortunato Borriello anziché inserire un altro attaccante.

Le pagelle del Torino:

Hart 6: Rischia di parare il rigore a Borriello, ma rischia tantissimo anche con i piedi.
Zappacosta 6: Tiene bene la posizione sulla corsia di destra.
Carlao 5,5: È suo il fallo che causa il rigore del momentaneo 1-0 di Borriello. (Dal 65′ Ajeti 6: Meglio del brasiliano).
Moretti 6: Non corre particolari pericoli.
Molinaro 6: Fa il suo compito sulla sinistra. (Dal 46′ Barreca 6: Secondo tempo sufficiente per l’ex della partita).
Acquah 6: Chiude la gara nella ripresa con un altro tiro da fuori che coglie impreparato Rafael. Nel recupero lascia i suoi in dieci dopo un brutto fallo su Joao Pedro che paga con il secondo giallo.
Baselli 6: Buona gara per il centrocampista granata.
Iago Falque 6: Solo la traversa gli nega il poker.
Iturbe 5,5
: Si vede poco ed esce per infortunio dopo 22 minuti. (Dal 22′ Boye).
Belotti 6,5: Si conferma l’attaccante più in forma del campionato, segnando di testa alla prima occasione utile nell’area di rigore rossoblù.
Ljajic 6,5: Si accende all’improvviso e segna con un gran tiro da fuori la rete dell’1-1.
Mihajlovic 6,5: Rischia quattro giocatori offensivi contemporaneamente e non cambia assetto neanche dopo l’infortunio di Iturbe. La squadra granata è brava a reagire all’iniziale svantaggio e portare a casa i tre punti.