Connettiti con noi

Focus

Cagliari-Torino, i precedenti in casa dei sardi

Pubblicato

su

Verso Cagliari-Torino, i precedenti del match in Sardegna: bilancio a favore dei padroni di casa. Venerdì sarà una sfida chiave per entrambe

Venerdì alla Sardegna Arena si scenderà in campo per la 23ª giornata di campionato tra Cagliari e Torino. Una partita fondamentale per entrambe le compagini, che dovranno dare il tutto per tutto e cominciare a scalare la classifica pensando all’obiettivo salvezza. Ma quali sono i precedenti nell’isola tra le due avversare? La storia del match, in Sardegna, pende dalla parte dei padroni di casa: nei 37 precedenti (32 in Serie A5 in B) i rossoblù hanno vinto 13 volte perdendo in 8 occasioni. Ben 16 i pareggi. Il primo incrocio in assoluto tra le due squadre risale alla stagione alla Serie B 1959/60: all’Amsicora i sardi di Perati strapparono uno 0-0 ai granata. Il primo match in Serie A nel 1964/65 sempre all’Amsicora, impianto da cui i piemontesi tornarono a casa con un successo di misura firmato Simoni. La prima affermazione sarda arrivò nella stagione seguente: decisiva la rete di Riva allo scadere, che valse il 3-2 (gli altri gol portano la firma di Rizzo e Meroni, autori di una doppietta).

ANNI ’90 – Dalle prime sfide a metà tra anni ’60 e ’70 a quelle emozionanti degli anni ’90. Soprattutto nella prima parte del decennio, quando spesso le due formazioni lottavano a distanza per una posizione a ridosso della zona europea. Dopo due vittorie granata nei primi due incontri dei ’90, i sardi inanellarono tre successi: prima un 2-1 firmato Cappioli-Dely Valdes, poi la vittoria di misura (1-0) della stagione seguente ancora firmato dal panamense ed infine un altro 1-0, in cui fu decisiva la rete di Dario Silva.

NEL NUOVO MILLENNIO – Nel nuovo millennio si contano 4 vittorie del Cagliari, 4 del Torino e 3 pareggi. Particolarmente scintillanti i successi dei padroni di casa: si parte con il netto 3-0 (rete di Jeda e doppietta di Acquafresca) inflitto dai rossoblù alla squadra allenata da Novellino. Nel biennio 2012-14 le vittorie rossoblù, le ultime casalinghe contro il Toro, hanno lo stesso protagonista. Daniele Conti firmò una doppietta nel 2012/13 ed un’altra nel 2013/14, risultando decisivo nelle vittorie per 4-3 e 2-1 contro i granata. Nelle seguenti tre uscite casalinghe contro il Toro la squadra isolana ha rimediato altrettante sconfitte: un filotto iniziato nel settembre 2014 (1-2, vantaggio firmato da Cossu ma vittoria in rimonta della squadra di Ventura grazie a Glik e Quagliarella). Poi le affermazioni granata del 2016/17 (2-3) e 2017/18, quest’ultima particolarmente pesante visto che la gara della Sardegna Arena si concluse con un netto 0-4. Serie negativa stoppata dallo scialbo 0-0 di due stagioni fa, quando all’Arena le due compagini non si fecero del male portando via un punto a testa. L’ultima sfida giocata in casa dei cagliaritani ha visto invece la vittoria del Cagliari dell’allora mister Zenga per 4-2, grazie alle reti di Nandez, Simeone, Joao Pedro e Nainggolan.

Partite giocate: 37 | Vittorie: 13 | Pareggi: 16 | Sconfitte: 8
Gol segnati: 34 | Gol subiti: 27

Advertisement