Cagliari, tanti stranieri in squadra

© foto Cagliaricalcio.com

Il Cagliari Calcio in questa stagione 20/21 conta un buon numero di stranieri. Otto undicesimi sono giocatori esteri. Ecco chi sono

È un Cagliari parecchio internazionale quello di questa stagione 2020/21. La squadra di Di Francesco conta tanti stranieri in campo: nella formazione titolare ben otto undicesimi non sono italiani. La società si è trasformata, ha aperto i suoi orizzonti, specchiandosi un po’ di più nel panorama estero. Un cambiamento che fa capire quanto il Club rossoblù ha voglia di farsi conoscere anche a livello mondiale. Il capo dell’area scouting Riccardo Guffanti ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni de La Gazzetta dello Sport proprio in merito a questo nuovo approccio: «Stiamo provando a trasformare il Cagliari in una squadra dalla caratura internazionale. Lavoriamo sulla fascia che va dai 16 ai 25 anni. Lo scopo è quello di prendere un giovane che possa essere un valore in futuro sul mercato. La fase di report inizia a luglio. Seguiamo 14 campionati al mondo con le relative nazionali dall’U16 in su».

GLI STRANIERI DEL CAGLIARI – In totale la rosa del Cagliari conta attualmente 32 giocatori e ben 16 sono stranieri. Ecco chi sono: dall’Uruguay Diego Godin, Nahitan Nandez, Christian Oliva, Gaston Pereiro; dalla Grecia Charalampos Lykogiannis; dalla Romania Razvan Marin; dall’Argentina Giovanni Simeone; dalla Bulgaria Kiril Despodov; dalla Croazia Marko Rog, Filip Bradaric, Marko Pajac; dall’Estonia Ragnar Klavan; dal Brasile Joao Pedro; dalla Francia Matteo Tramoni; dall’Angola Zito Luvumbo; dalla Polonia Sebastian Walukiewicz.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!