Cagliari, in serata incontro Rastelli-Giulini: conferma vicina

© foto www.cagliarinews24.com

Positivo il faccia a faccia Rastelli-Rossi, nelle prossime ore il tecnico incontrerà Giulini: conferma vicina per il tecnico campano

Giornata intensa in casa Cagliari sul fronte allenatore: nella giornata di ieri si era alzata sensibilmente la probabilità di un rinnovo di Massimo Rastelli. Oggi il tecnico ha avuto un colloquio positivo con Giovanni Rossi, prossimo ds rossoblù, nel corso del quale sono state abbozzate le linee guida della prossima stagione. Nelle prossime ore, come riporta Sky Sport probabilmente già in serata, il tecnico incontrerà il presidente Giulini. Sullo sfondo c’è il rinnovo contrattuale dell’allenatore, da due stagioni alla guida della squadra isolana.

Archiviata la stagione, il Cagliari prepara la prossima annata e nel giro di pochi giorni arriverà la fumata per quel che riguarda la panchina: salgono le quotazioni di Rastelli – 29 maggio 2017

Una promozione con vittoria del campionato cadetto, quindi una salvezza portata a casa con anticipo inconsueto per una neopromossa. I freddi numeri sarebbero per Massimo Rastelli il miglior conforto nel guardare al futuro e a un’eventuale conferma sulla panchina del Cagliari, ma qualche risultato troppo pesante e un feeling mai nato con parte della piazza rendono la questione allenatore un punto interrogativo ancora vivo. Nella conferenza stampa di ieri il tecnico si è tolto qualche sassolino dalla scarpa, cosa che a qualcuno ha fatto balenare l’idea di un possibile divorzio nell’aria: supposizione che si sposerebbe con la miriade di nomi succedutisi in queste settimane, alcuni dei quali oggettivamente lontani dal realismo. Rastelli e il Cagliari in queste ore si parlano e analizzano le possibili scelte per la prossima annata, valutando se ci sia concordia di intenti tale da permettere al mister di iniziare la stagione in rossoblù per la terza volta consecutiva. A quanto riporta l’Ansa in questi minuti, le quotazioni di un rinnovo sono in forte crescita e si parla addirittura di probabilità vicine al 90%, salvo sterzate dell’ultimo minuto la fumata bianca arriverà fra 48 ore quando l’allenatore e il presidente Giulini decideranno se stringersi nuovamente la mano sopra un foglio con le loro firme.

Articolo precedente
Play-off Serie B, Frosinone eliminato: salta il riscatto obbligatorio di Krajnc
Prossimo articolo
Dessena: «Sant’Elia, che ricordi. Vorrei chiudere la carriera a Cagliari»