Cagliari, si attende un protocollo: allenamenti in standby

cagliari nainggolan
© foto 05-09-2019 Assemini, Calcio Serie A 2019/20, Amichevoli, Asseminello, Cagliari vs Muravera. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: Nainggolan

Dopo l’apertura della Regione Sardegna all’allenamento nei centri sportivi, il Cagliari si prepara ma attende un protocollo: ancora non c’è una data per il raduno

Con le nuove disposizioni decise dalla Regione Sardegna il Cagliari Calcio può programmare l’ingresso dei calciatori al centro sportivo di Assemini per sessioni di allenamento rispettose di distanze interpersonali e misure di sicurezza. Il via libero normativo adesso c’è, e si tratta di un passo avanti rispetto alle misure nazionali che invece limitano la possibilità ai soli atleti di sport individuali. Però il club rossoblù non ha messo in programma l’inizio delle attività il 4 maggio, data di entrata in vigore delle normative regionali: per il momento la società si limita a predisporre il centro sportivo secondo misure di generale sicurezza, ma in attesa di un protocollo sanitario definitivo che indichi nel dettaglio le modalità di questa nuova fase. Il protocollo è al vaglio delle istituzioni calcistiche e amministrative, con alcuni nodi ancora da sciogliere. Quando le regole saranno definite e uniformi si darà finalmente appuntamento agli atleti ai cancelli di Asseminello.