Cagliari-Roma 0-1, pagelle e tabellino

cagliari roma
© foto CagliariNews24.com

Cagliari-Roma, posticipo della 36ª giornata di Serie A 2017/18: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Tanti applausi per i ragazzi di Lopez al triplice fischio di Cagliari-Roma. Alla Sardegna Arena passano i giallorossi, ma i sardi sono rimasti in partita fino alla fine. Ora Pavoletti e compagni avranno altre due partite per centrare l’obiettivo salvezza.

*CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA*

Cagliari-Roma 0-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 15′ p.t. Under (R).

CAGLIARI (4-4-2): Cragno 6; Faragò 6.5, Andreolli 5, Ceppitelli 6, Lykogiannis 5.5; Ionita 5.5 (dall’82’ Cossu sv), Barella 6.5, Deiola 6.5, Padoin 6 (dall’89’ Han sv); Farias 4 (dal 77’ Sau 5), Pavoletti 5.5.
All. Diego Lopez 6.

ROMA (4-2-3-1): Alisson 6; Bruno Peres 5.5 (dal 58’ Florenzi 6), Fazio 6, Capradossi 6 (dal 69’ J. Silva sv), Kolarov 6.5; Gonalons 5, De Rossi 5.5; Under 7 (dall’85’ Schick sv), Nainggolan 5.5, Gerson 5; Dzeko 6.
All. Eusebio Di Francesco 5.5.

ARBITRO: Marco Di Bello di Brindisi.

NOTE: ammoniti Lykogiannis, Barella, Ionita, Gerson e Ceppitelli.

Cagliari-Roma: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Ripresa coraggiosa per gli uomini di Diego Lopez. Farias si mangia due gol, ma è una spina nel fianco per Fazio e compagni. Una grande chance anche per Sau che trova davanti a sé un monumentale Alisson. I sardi provano l’assalto finale con Han e soprattutto Cossu dalla panchina. Al 96′ però festeggia la Roma.

Triplice fischio di Di Bello. Festa Roma alla Sardegna Arena

93′ buona opportunità per Barella. Il sardo tira dal limite ma trova il muro della difesa giallorossa

90′ Di Bello concede 6′ di recupero

89′ 🔁 ultimo cambio per Lopez. Fuori Padoin, dentro Han

88′ Ceppitelli ammonito per proteste

87′ Gerson atterra Barella. Di Bello estrae il giallo

85′ 🔁 nella Roma fuori Under per Schick

84′ Alisson mostruoso im uscita su Sau. Continua l’assalto offensivo dei rossoblù

82′ 🔁 spazio a Cossu. Il numero 7 prende il posto di Ionita

77′ 🔁 fuori Farias per Sau

75′ tiro-cross di Silva dalla sinistra. Cragno smanaccia allontanando il pericolo

72′ ammonito Ionita per proteste. Il moldavo chiedeva il rigore. Di Bello allontana Fini e Agostini

72′ altra occasione in contropiede per Farias. Kolarov anticipa il brasiliano mandando in corner

70′ 🔁 finisce qui la partita di Capradossi. Al suo posto Silva

69′ crampi per Capradossi. Di Francesco chiama il cambio

66′ primo corner della gara per la Roma. Fazio spizza il pallone di testa. Conclusione alta

64′ pressing asfissiante dei rossoblù. La Roma resiste

58′ 🔁 cambio nella Roma: fuori Peres, dentro Florenzi

58′ Bruno Peres si accascia a terra e chiede il cambio

55′ errore clamoroso di Farias. Lanciato in contropiede, il brasiliano sbaglia il controllo a tu per tu con Alisson

53′ uscita coraggiosa di Cragno in anticipo su Nainggolan

50′ si rivede anche la Roma. Under sorprende Lykogiannis ma non Cragno

46′ che occasione per il Cagliari! Farias bricia Alisson in uscita. Sulla conclusione del brasiliano c’è salvata tutto Capradossi

46′ inizia la ripresa, in campo i 22 del primo tempo

SINTESI PRIMO TEMPO – Prima frazione di gara gradevole alla Sardegna Arena. Il Cagliari parte subito forte, ma è la Roma a sbloccare il parziale al quarto d’ora. I sardi subiscono il contraccolpo. Per una decina di minuti gli ospiti sono padroni del campo, poi però Deiola scuote i suoi. Il sangavinese serve un grande pallone per Pavoletti, poi si mette in proprio e sfiora il gol con una conclusione dalla distanza.

Si chiude il primo tempo alla Sardegna Arena. Squadre negli spogliatoi per l’intervallo

45′ Di Bello concende 1′ di recupero

44′ sul calcio da fermo battuto da Kolarov si avventa sicuro il rossoblù Cragno

44′ punizione per la Roma. Ingenuità di Ceppitelli su Dzeko

39′ nuova occasione dalla distanza per Deiola. Tiro fuori di un nulla

38′ fallo tattico di Barella. Arriva il giallo per il cagliaritano

35′ salvataggio miracoloso di Alisson su una deviazione maldestra di Bruno Peres

33′ occasionissima per il Cagliari. Cross di Deiola dalla destra. Pavoletti si avventa sul pallone ma trova puntuale il brasiliano Alisson

30′ fallo tattico di Capradossi per fermare Pavoletti. Di Bello non estrae il giallo

27′ ottima ripartenza di Barella che arriva fino alla trequarti. Il 18 sardo prova a servire Pavoletti, ma il passaggio viene intercettato da Capradossi

22′ il primo ammonito del match è Lykogiannis. Per il greco un fallo tattico per fermare Nainggolan

20′ dalla destra arriva un tiro-cross di Faragò. Parata facile di Alisson

18′ Farias soffia il pallone a Bruno Peres e si invola verso l’area. Il brasiliano però deve fare i conti con una chiusura di De Rossi

15′ mancino preciso dell’attaccante turco. Il tiro scheggia il palo ed entra in rete. Cragno non può nulla

15′ ⚽ Vantaggio Roma: gol di Under

11′ prima grande chance per i giallorossi. Il tirp di Under viene murato da Lykogiannis

10′ progressione sulla destra di Faragò che appoggia su Ionita. Il moldavo mette in mezzo, ma arriva Gonalons in chiusura

8′ seconda occasione per i rossoblù. Ci prova Farias, il tiro non va molto lontano dal palo alla sinistra di Alisson

5′ buon inizio dei padroni di casa. Il Caagliari prova a mettere in difficoltà la Roma

1′ la prima occasione del match è del Cagliari. Conclusione dalla distanza di Deiola, palla fuori

1′ si parte! Primo pallone della gara per il Cagliari

Pochi minuti al calcio d’inizio di Cagliari-Roma. Buona cornice di pubblico alla Saregna Arena.

Squadre in campo per il riscaldamento. Infortunio per il greco Manolas, al suo posto Di Francesco lancia dal 1′ il 22enne Elio Capradossi.

Cagliari-Roma chiude la 36ª giornata di Serie A. Il match in programma questa sera alla Sardegna Arena svelerà le reali ambizioni dei rossoblù. La permanenza nella massima serie è appesa a un filo, i ragazzi di mister Lopez dovranno provare a smentire i pronostici cancellando le ultime prove non all’altezza. Segui con noi l’avvicinamento alla sfida, la diretta testuale del match, gli approfondimenti, le pagelle e le parole a caldo dei protagonisti.

Cagliari-Roma, formazioni ufficiali

Tante novità nel Cagliari di Lopez. L’uruguaiano cambia assetto tattico sposando la difesa a quattro. A centrocampo la sorpresa è Alessandro Deiola, mentre in attacco Farias ha superato la concorrenza di Sau. Cambio di modulo anche per Di Francesco. La Roma giocherà col 4-2-3-1: fuori PellegriniEl ShaarawiSchick. Titolare l’ex rossoblù Radja Nainggolan.

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Faragò, Andreolli, Ceppitelli, Lykogiannis; Ionita, Barella, Deiola, Padoin; Farias, Pavoletti.
All. Diego Lopez.

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Bruno Peres, Fazio, Capradossi, Kolarov; Gonalons, De Rossi; Under, Nainggolan, Gerson; Dzeko.
All. Eusebio Di Francesco.

Cagliari-Roma, probabili formazioni

Contro la Roma Diego Lopez è pronto a schierare ancora il Cagliari formato 3-5-2. L’uruguaiano, scottato dalla deludente prova di Genova, non sembra intenzionato a passare alla difesa a quattro. Buone notizie dall’infermeria rossoblù. Prezioso il recupero di Miangue, ancor di più quello di Pisacane. Il difensore napoletano giocherà probabilmente dall’inizio insieme ad Andreolli e Ceppitelli. Sulla fascia destra ci sarà Faragò, mentre a sinistra Miangue è in ballottaggio con Lykogiannis. In mezzo invece pochi dubbi: regia affidata a Barella, protetto ai lati da Ionita e Padoin. Davanti insieme a Pavoletti spazio a uno tra Sau Farias.

QUI ROMA –  In casa Roma mister Eusebio Di Francesco potrebbe concedere un turno di riposo a Florenzi. Al posto dell’esterno classe ’91 è pronto Bruno Peres. Conferma in vista invece per FazioManolas e Kolarov. A centrocampo scaldano i motori l’ex NainggolanGonalons e Lorenzo Pellegrini. In attacco infine sono sicuri del posto Dzeko Under, mentre El Shaarawy dovrebbe spuntarla su Schick.


CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Andreolli, Ceppitelli, Pisacane; Faragò, Ionita, Barella, Padoin, Miangue; Sau, Pavoletti.
All. Diego Lopez.

ROMA (4-3-3):Alisson; Bruno Peres, Fazio, Manolas, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Nainggolan; Under, Dzeko, El Shaarawy.
All. Eusebio Di Francesco.

Cagliari-Roma, le parole di Lopez e Di Francesco

Il Cagliari punta a riscattare l’opaca prova di Genova. Contro la Roma mister Diego Lopez continuerà a puntare sulla difesa a tre: «Cambiare modulo in partite così difficili è dura – ha dichiarato l’uruguaiano in conferenza stampa  lo abbiamo fatto a partita in corso ma penso di cominciare con il modulo consueto». Il tecnico rossoblù ha chiesto ai suoi di cambiare atteggiamento: «Puntiamo alla prestazione, con dentro determinazione e cattiveria. La partita conta tanto e l’avversario ha più qualità, ma nel calcio non è detta l’ultima parolaBisogna entrare in campo con il piglio giusto, tutti vogliamo vedere un Cagliari che se la gioca e pensa di fare la grande partita».

QUI DI FRANCESCO – Dall’altra parte Eusebio Di Francesco non sottovaluta l’impegno in Sardegna: «La gara col Liverpool è stata molto impegnativa. Ci sono diversi giocatori affaticati. Strootman, Perotti, Defrel e Karsdorp non saranno sicuramente della partita. Il Cagliari? I rossoblù hanno necessità di fare punti. Cagliari è sempre stato un campo ostico per la Roma, sarà una partita durissima. Ci aspettiamo una battaglia con tanti contrasti duri».

Cagliari-Roma; i precedenti del match

La salvezza è appesa a un filo, il Cagliari ora non può più sbagliare. Questa sera i ragazzi di Diego Lopez riceveranno la Roma alla Sardegna Arena. I 37 precedenti in terra cagliaritana sono stati spesso favorevoli. A partire dai numerosi successi inanellati dai padroni di casa a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta. A decidere il primo Cagliari-Roma della storia fu un rigore del rossoblù Cappellaro. Nel novembre del ’69 fu invece il brasiliano Nené a regalare i due punti alla squadra che cinque mesi più tardi si sarebbe laureata campione d’Italia.

DA ZOLA A CONTI – Nel recente passato spicca il 3-0 del 2005 con reti di ZolaEsposito e Suazo, ma anche il 3-2 firmato dall’honduregno e da una doppietta di Marchini. Quella vittoria permise al Cagliari di centrare la salvezza del 2007. Ci sono poi i 2-2 del 2009 e del 2010. Nel primo Totti e Perrotta risposero al doppio vantaggio sardo firmato da Matri e Acquafresca. L’anno seguente Pizarro e ancora Perrotta portarono avanti la Roma, poi beffata nel recupero da Lopez e Conti.

L’ULTIMA VITTORIA NEL 2012 – Gli ultimi successi cagliaritani sono il 5-1 del settembre 2010 (vantaggio di Conti, pareggio di De Rossi e reti di Matri, autore di una doppietta, Acquafresca e Lazzari) e il 4-2 del febbraio 2012 (gol di Thiago RibeiroPinilla, ancora Ribeiro ed Ekdal). Poi sono arrivati l’1-3 ad aprile 2014 con tripletta di Destro e l’1-2 di febbraio 2015. L’ultimo precedente tra Cagliari e Roma risale alla passata stagione. I giallorossi, avanti con Strootman e Perotti, sono stati raggiunti sul 2-2 da Borriello e Sau.

Cagliari-Roma: l’arbitro del match

L’Associazione Italiana Arbitri ha reso note le designazioni relative alla terzultima giornata del campionato di Serie A: il match di questa sera alla Sardegna Arena, che vedrà impegnate Cagliari e Roma, sarà diretto da Marco Di Bello della sezione arbitrale di Brindisi. Il fischietto pugliese sarà coadiuvato dagli assistenti Lo Cicero e La Rocca, mentre quarto uomo della gara sarà Chiffi. In qualità di Var è stato designato Tagliavento, all’Avar Tegoni.

DI BELLO, I PRECEDENTI – Oltre a due incroci avvenuti in Coppa Italia, i giallorossi vantano con l’arbitro di domenica cinque precedenti in campionato e il bilancio è decisamente favorevole: nessuna sconfitta a fronte di quattro vittorie e un solo pareggio (zero a zero casalingo con l’Empoli nella scorsa stagione). Nel campionato in corso la squadra di Di Francesco sotto gli occhi di Di Bello ha vinto in trasferta a Firenze e Udine. Opposto il ruolino del Cagliari, che attende ancora la prima vittoria nelle gare dirette dall’arbitro pugliese dopo otto precedenti che contano tre pareggi e ben cinque sconfitte. Quest’anno Di Bello ha diretto una gara dei rossoblù alla Sardegna Arena, in quell’occasione la Fiorentina vinse con una rete di Babacar.

Cagliari-Roma: dove vederla in tv e in streaming

La partita tra Cagliari Roma sarà trasmessa in diretta satellitare sui canali Sky Sport 1, Sky Supercalcio Sky Calcio 1 e sul digitale terrestre su Premium Sport. Il match sarà inoltre visibile in streaming su pc e dispositivi mobili iOS, Android e Windows Mobile sulle piattaforme Sky GoNOW TVPremium Play e Premium Online.

Articolo precedente
Cagliari terzultimo in attesa della Roma: Serie A, vincono Chievo e Spal
Prossimo articolo
nainggolanNainggolan: «Vittoria importante, ma sono dispiaciuto per il Cagliari»