Cagliari, riapre la caccia a Nandez? Lo scenario

nandez-cagliari
© foto Instagram nahitannandez25

Dall’Argentina rimbalza la voce di un nuovo interessamento del Cagliari per Nahitan Nandez: la situazione del centrocampista del Boca

Se in queste ore volge al termine la telenovela di calciomercato relativa alla partenza di Nicolò Barella, sugli schermi di Cagliari torna in onda un altro classico come la questione Nahitan Nandez. Il centrocampista uruguaiano classe 1995 è stato obiettivo caldissimo per la dirigenza rossoblù nel gennaio scorso, ora una serie di rumors partiti dall’Argentina riaccendono i riflettori sulla vicenda parlando di un Cagliari pronto a mettere sul piatto un’offerta corposa e in contanti. Nandez andrà in scadenza di contratto con il Boca Juniors a giugno 2020, dunque è presumibile che per convincere i Xeneizes non sarà necessario arrivare ai 18 milioni di euro della clausola rescissoria (il 70% del cartellino, quota del Boca, è infatti vincolato a 21 milioni di dollari) ma ci possono essere i margini per ragionare su una cifra un poco più bassa.

La vendita del miglior talento da parte dei rossoblù apre la strada alla possibilità di disporre di un certo tesoretto: lo spazio di manovra c’è, soprattutto per quel che riguarda i termini di pagamento che sei mesi fa erano stati l’intoppo principale. Quel che è certo è che il giocatore non si muoverà da casa prima di agosto, avendo promesso a club e tifosi di giocare le prossime due gare di Copa Libertadores anche in caso di cessione imminente.