Cagliari, Pisacane: «Non siamo riusciti a confermarci a certi livelli»

pisacane cagliari
© foto CagliariNews24.com

Pisacane parla a nome del Cagliari dopo la pesante sconfitta contro la Sampdoria: «Facciamo mea culpa e pensiamo a lavorare»

Al termine di Sampdoria-Cagliari, terminata 3-0 per i blucerchiati di Ranieri, Fabio Pisacane ha parlato ai canali ufficiali del club: «Il risultato è pesante, tutti volevamo e auspicavamo un altro tipo di prestazione ed esito. Dispiace non essere riusciti a fare le cose al meglio, la cosa positiva è che si torna in campo immediatamente e sabato avremo la possibilità di riscattarci. L’obiettivo è guardare la classifica verso l’alto e non all’indietro. È chiaro che dopo un girone d’andata di alto livello l’obiettivo era rimanere in certe posizioni, purtroppo non ce l’abbiamo fatta. In questo scorcio di campionato abbiamo ritrovato delle buone prestazioni e i risultati, oggi volevamo rimanere agganciati alle squadre che sono a pochi punti da noi. Non è successo, facciamo mea culpa e pensiamo a lavorare».

SAMP-CAGLIARI – «La condizione non è delle migliori, come per molte squadre, quando ti mancano anche alcuni elementi importanti è normale fare fatica. Siamo un gruppo di valore, dove nessuno si risparmia e chi viene chiamato in causa non fa mai mancare il suo apporto, ma oggi le cose non sono andate bene».