Cagliari, per la successione di Carli si pensa alla soluzione interna

cagliari
© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Salutato il ds Marcello Carli, il Cagliari pensa alla soluzione interna per ridisegnare l’area tecnica. Sul tavolo i nomi di Carta, Colombo e Cossu

La guida tecnica del Cagliari cambia e non solo in riferimento alla panchina, su cui siederà da domani Eusebio Di Francesco. L’intera area tecnica è in queste ore oggetto di una vera e propria rivoluzione: il primo tassello del domino è l’uscita di scena di Marcello Carli. Il ds è stato sollevato dall’incarico ed ora la dirigenza rossoblù sta ridisegnando le cariche sulla base di quella che sarà con tutta probabilità una soluzione fatta in casa. Al coordinamento del settore giovanile c’è infatti Pierluigi Carta, già ds ad Olbia, che è in pole per la successione nel ruolo lasciato vacante da Carli. Nell’ottica di un Di Francesco dotato di discreto potere decisionale sul mercato, la squadra tecnica può contare anche su Andrea Cossu che già da tempo sta facendo esperienza nel campo, nonché su Roberto Colombo che poco meno di due anni fa ha ottenuto anche il patentino di direttore sportivo. Alle soglie dunque una squadra tecnica composita e in toto proveniente dalla società.