Cagliari-Nandez, ritocco di stipendio e clausola di 36 milioni

Nandez Cagliari
© foto 16-02-2020 Calcio Serie A 2019/20, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Napoli. Foto Gianluca Zuddas per CagliariNews24.com. Nella foto: Nandez

Ormai tutto definito per il nuovo contratto di Nandez: il centrocampista del Cagliari firmerà un nuovo accordo che prevede adeguamento di stipendio e clausola rescissoria

La clausola si abbassa, lo stipendio si alza. Nahitan Nandez, arrivato la scorsa estate dal Boca Juniors dopo mesi di tira e molla, firmerà un nuovo contratto con il Cagliari. La scadenza dovrebbe essere confermata (2024): nessun prolungamento, ma il vincolo sarà adeguato al presente. Come riporta L’Unione Sarda, spicca la clausola rescissoria di 36 milioni di euro: due in meno rispetto a quella prospettata un mese fa dal suo agente Bentancur. Una decisione maturata in seguito all’evolversi della situazione Covid-19 e una cifra che ha messo tutti d’accordo.

L’altro punto focale – richiesto fermamente dall’agente – il ritocco al rialzo dello stipendio, attualmente di un milione e mezzo di euro. Un colpo al cerchio ed uno alla botte. Manca solo il nero su bianco, il rapporto si rinnoverà a pochi mesi dalla prima firma. Un evento raro che evidentemente fa comodo a club e giocatore. El Leon sorride, il Cagliari anche: per lasciarlo partire serviranno 36 milioni di euro. Ed è sottinteso che – dopo l’adeguamento eccezionale (per modalità e contesto) – non saranno tollerati “mal di pancia” di sorta.