Cagliari, arrivano le scuse di Sau: «Ora uniti più che mai»

sau
© foto cagliarinews24.com

Marco Sau affida ai social un messaggio di scuse per non aver stretto la mano a Rastelli dopo la sostituzione di giovedì. L’attaccante del Cagliari guarda avanti

Sau e Dessena giovedì sera erano finiti sul banco degli imputati per i gesti di stizza seguiti alle rispettive sostituzioni nella gara con il Sassuolo. Comportamenti che il tecnico Rastelli aveva ridimensionato nel postpartita, ma che hanno colpito negativamente la piazza rossoblù. Proprio a Natale arrivano le scuse di Marco Sau, che ha voluto fare gli auguri ai tifosi tramite i social e ne ha approfittato per chiarire come la questione sia da archiviare. Questo il messaggio di scuse di Sau: «Mi dispiace per l’atteggiamento poco rispettoso dell’altro giorno, dettato più che altro dal nervosismo, ci tenevo a scusarmi, ho già chiarito con chi di dovere. Ora ricarichiamo le batterie per affrontare al meglio il proseguo del campionato uniti più che mai. Buone feste a tutti e sempre forza Casteddu».