Cagliari, Jeda promuove il mercato: «Una squadra forte e competitiva» – VIDEO

© foto CagliariNews24.com

In occasione dell’ultima giornata di calciomercato, l’ex calciatore del Cagliari ha parlato del mercato condotto dal presidente Giulini e il ds Carli

Protagonista di uno delle rose rossoblu più entusiasmanti degli ultimi anni e ricordo indelebile impresso nelle menti dio tutti i tifosi cagliaritani, Jedaias Capucho Neves, o semplicemente Jeda, è tornato a parlare del “suo” Cagliari. Intercettato in occasione dell’ultimo giorno di calciomercato presso l’hotel Sheraton di Milano, l’ex attaccante rossoblu ha così commentato le mosse della sua ex squadra: «Il Cagliari già così è una bella squadra, forte e competitiva. Sicuramente il fatto di aver resistito alle avance delle squadre su Joao Pedro in questi ultimi giorni, è stata una cosa importante. Peccato per l’infortunio di Pavoletti, spero che la società riesca a sostituirlo al meglio. È stato un gran mercato speriamo che questi acquisti si traducano in vittorie, che alla fine sono la cosa più importante».

Non solo Cagliari. L’attaccante brasiliano, soddisfatto del mercato rossoblu, incalzato su quale fosse il miglior colpo del calciomercato, ha individuato in Inter e Fiorentina due protagoniste in positivo, auspicandosi qualche colpo in più per il Lecce, altra squadra in cui è stata protagonista: «Penso che il Cagliari abbia fatto un grandissimo mercato, sicuramente anche la Juve, però chi si è mossa meglio è stata l’Inter, non solo grazie all’arrivo di Conte ma anche grazie ad acquisti importanti come Lukaku e Sanchez. Altri due grandi colpi sono stati Sensi e Barella. Menzione d’onore per la Fiorentina, che nonostante gli scetticismi che interessavano la nuova proprietà si è comportata bene. Mi auguro che il Lecce possa fare qualcosa in questi minuti, è una neopromossa, il reparto che più di tutti andrebbe rinforzato è quello avanzato».

Sui risultati che la squadra rossoblu potrà ottenere si augura il meglio, forte di ciò di intravisto nelle gare con Brescia e Inter: «Spero che il Cagliari possa arrivare molto in alto, visto l’entusiasmo che circonda la squadra rossoblu. Le due sconfitte non vogliono dire nulla, il campionato è lungo e stressante. Nelle prime due partite è stato molto sfortunato contro il Brescia, le difficoltà maggiori le ha incontrate in fase di realizzazione. Anche contro l’Inter ha ben figurato, entrambe le partite sono state interessanti, speriamo riesca a fare punti durante le prossime». Infine un ritorno al passato: potrà questo Cagliari replicare le imprese di quello d’Allegri? : «Credo di sì, il pubblico è spettacolare e la squadra è competitiva. L’allenatore è capace, ho molta fiducia in lui, può portare in alto questa squadra».

🎙 #Calciomercato #Cagliari, il parere dell’ex🗣 #Jeda: “Mercato promosso, la squadra è competitiva”

Gepostet von CagliariNews24 am Montag, 2. September 2019