Connettiti con noi

Focus

Cagliari in Serie B, quando l’amore dei tifosi non basta

Pubblicato

su

Il Cagliari è retrocesso in Serie B nonostante la sonora sconfitta della Salernitana: il pareggio, come già si sapeva, non è bastato

700 tifosi che viaggiano da Cagliari a Venezia per la propria squadra non si vedono tutti i giorni. I supporters della squadra isolana hanno macinato chilometri per sostenere la squadra di Alessandro Agostini nella partita più importante della stagione. Tanti cori, tanti canti e tanti incitamenti fino triplice fischio finale dell’arbitro.

Nonostante tutto, nonostante la vicinanza e l’affetto dei tifosi, il Cagliari non è riuscito a ripagare la propria gente. Un amore che non guarda alla distanza e che non guarderà nemmeno alla categoria: sta di fatto che, dopo una stagione agognata e quanto mai sofferta, il tifo sardo ha dimostrato di essere di un’altra categoria rispetto ai giocatori che scendevano in campo. Il loro calore, tuttavia, non mancherà nemmeno in Serie B, così come non è mancato per tutto l’arco di questa stagione appena conclusa di Serie A.

Advertisement