Cagliari, in campo per migliorare in vista della Samp

© foto 25-10-2020 Cagliari-Crotone, Sardegna Arena. Foto Gianluca Zuddas/CagliariNews24.com. Nella foto: abbraccio del Cagliari

Ieri il Cagliari ha ripreso gli allenamenti dopo la batosta di Bologna. Non c’è tempo per fermarsi a pensare, sabato si sfida la Sampdoria

Dopo una giornata di riposo, ieri il Cagliari è tornato al Centro Sportivo di Assemini per iniziare gli allenamenti in vista della partita contro la Sampdoria di Claudio Ranieri, in programma sabato alle 15 alla Sardegna Arena. Di Francesco vuole miglioramenti, vuole cambiamenti, come ha più volte ribadito nella conferenza stampa dopo la batosta di Bologna. I rossoblù, durante questa settimana di lavoro, dovranno impegnarsi al massimo ma, soprattutto, dovranno focalizzarsi sui tanti errori difensivi che si sono ripetuti in queste prime sei giornate di campionato. Chi dovrà fare di tutto per guadagnare la fiducia del mister saranno Ceppitelli e Tripaldelli anche se, contro la Samp, potranno solo guardare i loro compagni dalla panchina.

UNA PARTITA CRUCIALE – Quella di sabato potrebbe essere una partita cruciale per il Cagliari e per Di Francesco in particolare. Il tecnico abruzzese si è trovato costretto quasi subito a rinunciare al famigerato 4-3-3 perché non adatto ai suoi uomini. A cambiare, stavolta, non sarà il nuovo modulo adottato, il 4-2-3-1, bensì, probabilmente, la formazione base. Di Fra ha finalmente a disposizione quasi tutta la rosa, fatta eccezione per Luvumbo e Pinna e potrà capire di quali uomini ha assolutamente bisogno e chi invece ha ancora tempo per allenarsi e per guadagnarsi fiducia.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!