Connettiti con noi

Focus

Cagliari, il 2020 mese per mese: dicembre

Pubblicato

su

Ripercorriamo insieme il 2020 del Cagliari: dicembre amaro per i rossoblù a secco di vittorie e le voci di calciomercato che incombono

Dicembre non è stato un mese fortunato per il Cagliari di mister Eusebio Di Francesco. I rossoblù sono scesi in campo disputando 5 partite e raccogliendo solo 3 punti su 15 a disposizione.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

IL CAMPO –  I punti conquistati sono giunti tutti tramite pareggi contro Hellas VeronaParma Udinese cedendo l’intera posta in palio solo alle big di Inter Roma. L’anno del centenario si chiude con 14 punti in classifica e 15° posto finora nella stagione 2020/2021, che non rispecchia a pieno quanto mostrato in campo per larghi tratti dagli uomini di Di Francesco.

I NUMERI DI QUESTA STAGIONE – La prima parte di stagione, nell’anno 2020, si è conclusa con il solito Joao Pedro al comando della classifica bomber dei rossoblù con 8 reti, a cui seguono Simeone con 5 e la sorpresa Lykogiannis con 2 realizzazioni entrambe su calcio di punizione. Per quanto riguarda i goal subiti il dato è meno positivo, sono infatti 27 le reti incassate in 14 gare contro le 21 realizzate in totale. L’unico giocatore sempre presente per tutti i minuti giocati è il portiere Alessio Cragno con 1.260′. La sorpresa, dolcissima, è stato Gabriele Zappa: il terzino classe ’99 giunto in estate dal Pescara si è rivelato un esterno difensivo moderno capace di essere presente in entrambe le fasi di gioco, e finora ha collezionato 3 assist per i compagni.

IL CALCIOMERCATO – Per quanto riguarda le sirene del calciomercato, che prenderà il via nel mese di gennaio con il nuovo anno solare, il più ricercato secondo quanto riportato dai media è Leonardo Pavoletti: per lui tante le voci che lo vorrebbero lontano dal Cagliari con tante squadre che gli fanno la corte, tra cui anche Juventus e Fiorentina tra le tante.

INFORTUNIO MARKO ROG – Il 2020 porta con se brutte notizie fino in fondo, ecco che il 29 dicembre dopo gli esami strumentali, il Cagliari apprende la spiacevole notizia: nel match contro la Roma il centrocampista croato Marko Rog, uscito dal campo dopo 15′, ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore. Il calciatore è stato operato nella giornata successiva a Innsbruck in Germania ed ha iniziato immediatamente il percorso riabilitativo.

IL NINJA 3.0 – L’ultima notizia di questo tormentato 2020 è una bomba giunta dal calciomercato: dopo l’ufficialità dell’infortunio di Rog il Cagliari ha dato una grossa accelerata per il ritorno di Radja Nainggolan in rossoblù. Le parti hanno trovato l’accordo sul trasferimento del ninja in prestito secco fino a giungo, e il 31 dicembre è arrivata anche l’ufficialità da parte del Cagliari. Per la terza volta in carriera Nainggolan è ancora rossoblù.

IL RITORNO ALLE GARE – Il Cagliari, dopo aver ripreso gli allenamenti dopo le festività natalizie, tornerà in campo domenica 3 gennaio nell’attesissimo match contro il Napoli di Gattuso.

← IL MESE PRECEDENTE