Cagliari, forza e tattica nella seduta pomeridiana

© foto CagliariNews24.com

Pomeriggio di lavoro per il Cagliari a Pejo. In ritiro gli scout Daniele Conti e Mattia Baldini

Prosegue senza intoppi il ritiro del Cagliari in Val di Sole. Nel pomeriggio i ragazzi di Massimo Rastelli hanno lavorato tra palestra e campo. Terminato il riscaldamento, i rossoblù si sono cimentati in esercizi sulla forza fisica. Il tecnico, come si legge sul sito ufficiale del club, ha poi diviso la squadra in due gruppi. Allenamento tecnico, poi concluso con la crossbar challenge, per Dessena, Barella, Tetteh, Colombatto, Antonini, Ionita, Giannetti, Cop, Han, Borriello, Melchiorri, Pajac, Cossu e Sau. Seduca incentrata sulla fase difensiva invece per Faragò, Del Fabro, Ceppitelli, Salamon, Krajnc, Miangue, Padoin, Cigarini, Andreolli, Pisacane, Farias, Joao Pedro e Capuano. Allenamento specifico anche per il gruppo dei portieri sotto le direttive del preparatore David Dei. Rafael, Crosta, Montaperto e Daga hanno lavorato su forza funzionale e uscite basse. Intanto sono arrivati a Pejo gli osservatori Daniele Conti e Mattia Baldini. Salutata la squadra, i due scout rossoblù hanno assistito all’allenamento.

@nic_57 ➕ @diegofarias17 ⚽️ #Pejo2017

Un post condiviso da Cagliari Calcio (@cagliaricalcio) in data:

Articolo precedente
ionitaCagliari, mattinata di lavoro tecnico a Pejo
Prossimo articolo
Cagliari, Rastelli: «Obiettivo salvezza, la Sardegna Arena deve essere una bolgia»