Cagliari-Empoli, le pagelle: Farias salva i rossoblù

farias cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Cagliari-Empoli 2-2: i rossoblù evitano la sconfitta grazie a un gol di Farias

Il Cagliari pareggia 2-2 contro l’Empoli (qui la cronaca della partita) alla Sardegna Arena. Dopo il vantaggio di Pavoletti e un buon primo tempo, i rossoblù calano vistosamente nella ripresa, incassando le reti di Di Lorenzo e Zajc. Solo Farias, al 91’, evita la sconfitta.


Le pagelle del Cagliari

Cragno 6: Non è chiamato a fare miracoli, incolpevole su entrambi i gol empolesi.

Srna 6.5: È in ripresa. Spinge tanto sulla destra, proponendosi spesso sul lato debole quando il Cagliari attacca e cambia campo. Cala nella ripresa, come i compagni, ma mette dentro tanti palloni interessanti.

Romagna 5: Caputo non è un cliente facile. Si fa saltare con troppa facilità da Zajc sul 2-1.

Pisacane 5.5: Buone chiusure alternate a troppe incertezze che potevano costare caro.

Padoin 5: Troppe volte è in ritardo sulla diagonale, costringendo Barella a coprire. Ha responsabilità sul pareggio di Di Lorenzo.

Ionita 6: Mette dentro il cross per il vantaggio di Pavoletti, sa quando inserirsi e quando allargare il gioco. Nel momento di blackout sbaglia qualunque passaggio.

Cigarini 5: Maran lo conferma titolare, ma lui fatica ancora in regia e ad impostare l’azione. (Dal 77’ Bradaric 4.5: Anziché dare qualcosa in più, toglie qualità al centrocampo. Entra male in partita e si nasconde, lasciando a Barella il compito di impostare).

Barella 7: Giganteggia a centrocampo con giocate da fenomeno. Veroniche e colpi di tacchi però rischiano di essere più fini a se stessi che concreti. Rimedia nel finale, mettendo dentro il pallone per il pareggio di Farias.

Birsa 6.5: Sa cosa vuole Maran e in campo si vede. Quando tocca palla fa capire che tecnicamente è un giocatore più che valido, anche se i compagni non sfruttano i suoi cross. Quando esce, il Cagliari smette di giocare. (Dal 67’ Faragò 5: Non entra bene in campo. Il suo ingresso coincide con il momento di blackout della squadra).

Joao Pedro 4.5: Non sembra essere in condizione. Fatica a saltare l’uomo e si fa anticipare con troppa facilità. Se poi è chiamato a giocare spalle alla porta e ricevere i palloni alti, risulta essere più dannoso che un valore aggiunto. (Dal 74’ Farias 7: Salva il Cagliari, segnando il gol del pareggi a inizio recupero. Potrebbe essere stata la sua ultima rete, ma con i suoi tre centi ha portato alla squadra 5 punti).

Pavoletti 6.5: Qualche errore e fuorigioco di troppo, ma segna il suo solito gol di testa e sale quota 7 in campionato.

Maran 5: Il Cagliari sembra avere i minuti contati. Al 60’ cala vistosamente e rischia di regalare la partita all’Empoli, dopo un buon primo tempo. Errori da correggere, perché partite come queste contro avversari diretti la vittoria è un obbligo.


Le pagelle dell’Empoli

EMPOLI (3-5-2): Provedel 6; Veseli 4.5, Silvestre 6, Rasmussen 6; Di Lorenzo 7, Acquah 5 (66′ Rodriguez 5.5), Brighi 5 (57′ Ucan 6), Traore 6, Pasqual 6.5; Zajc 7.5, Caputo 6.5. A disposizione: Terracciano, Fulignati, Untersee, Marcjanik, Pejovic, Bubacar, Belardinelli, Ricchi, Mraz. Allenatore: Giuseppe Iachini 6.5.