Cagliari, è Rog il tuttofare di Di Francesco

© foto 05-07-2020 Calcio, Serie A 2019/20, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Atalanta. Foto Gianluca Zuddas/CagliariNews24.com. Nella foto: Rog

Mediano o trequartista, non c’è differenza. Marko Rog è la carta jolly del Cagliari Calcio che piace tanto a mister Di Francesco

Dall’inizio del campionato, non ha saltato una sola partita. Il croato Marko Rog sembra aver conquistato mister Di Francesco che non può proprio fare a meno di lui. Il rossoblù è diventato ormai il tuttofare del tecnico pescarese: qualsiasi ruolo o movimento gli venga detto di fare, il centrocampista lo esegue egregiamente, come solo un gran giocatore sa fare. Dopo alcune gare di rodaggio iniziale, il 6 sardo ha trovato il suo stato di forma e cresce match dopo match, riabituando i tifosi a rivedere in campo quel calciatore conosciuto e tanto amato lo scorso anno. Come riportato dal Corriere dello Sport, nel corso di questo inizio di stagione, il mediato si è spesso preoccupato di dare una mano al terzino sinistro, sacrificando in tante occasioni le sue stesse prestazioni. Più lontano dalla zona della rete, ma sempre con tanta voglia di segnare, riesce comunque a dare un grande aiuto alla squadra svolgendo spesso il lavoro sporco o rendendosi letale ma quasi invisibile.

LA CRESCITA DI ROG – È sotto gli occhi di tutti la crescita che il croato sta avendo anche nel corso di questo campionato. Con la sua duttilità, è una vera e propria marcia in più per la compagine cagliaritana. Non solo. La sua esperienza nel torneo italiano è servita anche a Razvan Marin, che ha studiato attentamente e direttamente sul terreno di gioco i movimenti e i tempi utilizzati dal maestro Rog. Ora, con un peso in meno sulle spalle, il croato è pronto per tornare ad osare anche con qualche incursione in più tra le fila avversarie. E chissà che non sia proprio l’incontro di domenica contro l’Inter la sfida giusta per tornare ad essere quel Marko Rog da capogiri dell’annata passata.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!