Cagliari, quanti cross per Pavoletti! Solo la Juve meglio dei rossoblù

© foto Valentina Martini

Il Cagliari è fin qui la seconda squadra ad aver fatto più cross utili. Solo la Juventus meglio dei rossoblù di Maran

Avere in squadra il miglior attaccante di testa della Serie A condiziona inevitabilmente la manovra offensiva. Leonardo Pavoletti in queste prime tre giornate ha segnato due gol: entrambi al Sassuolo nella seconda giornata alla Sardegna Arena, entrambi di testa, entrambi su cross dei compagni. E se il Cagliari si affida alle corsie laterali per dare il via alla propria manovra offensiva è soprattutto per mettere l’attaccante livornese nelle migliori condizioni di andare a rete.

QUANTI CROSS – Nelle prime tre giornate di campionato, la squadra di Maran è la seconda ad aver messo più cross utili dentro l’area di rigore: ben 29 (quasi 10 ogni match). Solo la Juventus, con 40, ha fatto meglio. Considerando anche quelli sbagliati, Srna e compagni arrivano a quota 43, scivolando al quarto posto alle spalle di Inter e Roma, che però hanno fallito molti più traversoni. La percentuale di precisione del Cagliari, invece, è tra le migliori della Serie A. La maggior parte arrivano dall’ala e dal fondo, mentre dalla trequarti – statisticamente la zona meno pericolosa da cui crossare – ci sono stati solo due tentativi a Bergamo. L’obiettivo è chiaro: sfruttare le corsie esterne, allargare il campo sfruttando l’ampiezza delle mezzali e dei terzini per cercare la testa di Pavoletti.

Articolo precedente
Serie A, anticipi e posticipi: Inter-Cagliari e Juve-Cagliari su Dazn
Prossimo articolo
Coppa Italia, il 5 dicembre si gioca Chievo-Cagliari