Cagliari, Ceppitelli si riprende la difesa otto mesi dopo

cagliari ceppitelli
© foto www.imagephotoagency.it

Luca Ceppitelli scalpita per tornare al centri della difesa del Cagliari: il capitano rossoblù manca da ottobre, prima del lungo blackout

I capitani, si sa, devono saper soffrire insieme alla squadra. Ma Luca Ceppitelli non poteva certo immaginare mesi tanto difficili quando si è dovuto fermare per una fascite plantare a fine ottobre 2019. Il Cagliari in quel momento aveva superato l’abbrivio difficile e veleggiava sull’entusiasmo di sette risultati utili consecutivi. Da lì in poi, nel volgere di poco più di un mese nel quale i risultati arrivavano e Ceppitelli sperava di rientrare a breve, una serie di docce fredde. L’infortunio si è rivelato difficilissimo da assorbire, e la squadra si è inceppata in un blackout durato tanto da costare la panchina a Maran. Poi la lunga sospensione del campionato (e non solo di quello) per l’emergenza Coronavirus, e i mesi di lontananza dal campo per il capitano sono arrivati quasi a otto. Un’eternità destinata, si spera, a interrompersi sabato a Verona: Ceppitelli è pronto, poco importa se Zenga deciderà di schierare dietro una linea a tre o a quattro. Il numero 23 rossoblù non vede l’ora di riprendere il suo posto al centro.