Cagliari, -3 al ritiro: il punto in casa rossoblù

© foto CagliariNews24.com

Cagliari, al via lunedì il ritiro pre campionato. Tra conferme, un calciomercato che stenta a decollare ed una rosa da sfoltire: il punto in casa rossoblù

Meno tre giorni al ritiro pre campionato. I calciatori del Cagliari si godono le ultime ore di vacanza prima di ritrovarsi lunedì per raggiungere Aritzo, sede della prima parte del ritiro estivo. Dal 13 luglio la compagine di Maran sarà a Pejo, dove inizieranno i carichi di lavoro veri e propri in vista della stagione 2019/20. All’alba della nuova annata ci saranno tanti volti noti, dai confermati Cigarini, Rafael e Cacciatore agli elementi di rientro dal prestito.

CAGLIARI, RITIRO E PROGRAMMA AMICHEVOLI ESTIVE

ROSA XL – Da valutare Han e Ragatzu, parecchi gli elementi in bilico: da Ceter a Pajac, passando per Giannetti, Capello, Colombatto e non solo. Tanto lavoro, insomma, per Carli: il direttore sportivo, oltre a gestire la spinosa questione Barella, deve trovare sistemazione ai tanti esuberi di un organico extra-large che va inevitabilmente ridotto. Nelle prossime ore il Cagliari Calcio comunicherà i convocati e, già dalla lista, si dovrebbero avere conferme consistenti sui nomi dei partenti.

CAGLIARI, TUTTI I RIENTRI DAI PRESTITI

VOLTI NUOVI – Tra conferme e ritorni, ci saranno anche due volti nuovi: quelli dei difensori Sebastian Walukiewicz e Federico Mattiello. Il primo, centrale polacco classe 2000, arriverà a Cagliari dopo essere stato bloccato a gennaio ed aver concluso la stagione ai polacchi del Pogon. Reduce dal Mondiale Under 20, Walukiewicz proverà a farsi valere in una squadra di Serie A: al momento parte come quinto centrale ed è un investimento per il futuro, non da escludere una sua cessione in prestito nella penisola. Giocatore pronto per la Serie A è invece Mattiello, per il quale manca ormai soltanto la firma: il classe ’95, reduce da una stagione di alti e bassi a Bologna, è pronto a giocarsi la fascia destra di difesa con Cacciatore.