Ausilio: «Nainggolan a disposizione dell’Inter»

Nainggolan Cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Ausilio, diesse dell’Inter, ha ammesso ai microfoni di Sky Sport che Nainggolan potrebbe rimanere in nerazzurro

Il tema Nainggolan è sempre più caldo nelle ultime ore. Non è un segreto che il Cagliari lo voglia a tutti i costi, reputandolo l’uomo in grado di trasformare la squadra in campo e di gestire il gruppo negli spogliatoi. Ma Radja è ancora un giocatore dell’Inter. E da questo versante giungono pessime notizie. Piero Ausilio, ai microfoni di Sky Sport, si è espresso sulla situazione aprendo a un’eventuale permanenza del belga nel club nerazzurro. «Nainggolan è un giocatore dell’Inter, ha ancora due anni di contratto con la nostra società. Oggi si è presentato al nostro raduno e ha fatto quello che si richiede a un professionista: mettersi a disposizione della propria società e del proprio allenatore. Sono convinto che lo farà in modo molto serio e professionale». Il diesse nerazzurro non ha dubbi, e pensa che l’asso belga possa risultare utile alla causa della Beneamata. «Noi lo valuteremo attentamente e non escludo ci sia anche la possibilità che rimanga. Parliamo di un ottimo calciatore». Conte permettendo, ovviamente. Perché il comportamento extracampo resta priorità su cui il tecnico non transige. «Può migliorare in tante cose, e non mi riferisco al campo ma a quello che dev’essere il rispetto di regole di comportamento che devono essere rispettate da tutti. Nainggolan avrà delle opportunità, ora sta a lui cogliere le occasioni che l’Inter ha intenzione di dargli».

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!