Anticipo dei controlli medici per tornare in campo: la richiesta della Serie A

© foto CagliariNews24.com

La Serie A chiede l’anticipo dei controlli medici per tornare ad allenarsi il 4 maggio. Ecco le fasi per ricominciare le sedute in campo

A causa del probabile prolungamento del lockdown che sarà imposto dal Governo fino al 3 maggio, la Serie A ha chiesto di anticipare gli esami medici in modo da poter ripartire con gli allenamenti subito il 4 maggio. Questo per mantenere viva la speranza di tornare a giocare a inizio giugno.

Come spiega il Corriere dello Sport, le fasi di ripresa degli allenamenti. saranno tre: prima gli accertamenti medici (della durata di circa una settimana), con l’acquisizione di una sorta di nuova idoneità sportiva, poi sedute a piccoli gruppi e, infine, il ritorno alle partitelle e ai corpo a corpo.