Connettiti con noi

Hanno Detto

Agostini: «Abbiamo creato tanto contro una squadra ostica. Vittoria più che meritata»

Pubblicato

su

Alessandro Agostini, tecnico del Cagliari Primavera, commenta la vittoria dei suoi ragazzi contro l’Ascoli

La vittoria di oggi non può che rendere contento mister Alessandro Agostini e il Cagliari Primavera che, finalmente, ha riacquistato la fiducia necessaria per combattere le ultime partite di questo campionato. Il tecnico ha commentato così i tre punti portati oggi a casa contro una squadra ostica.

LA PARTITA E LA VITTORIA – «Abbiamo vinto una gara che ci aspettavamo ostica, a dispetto della classifica. L’Ascoli ha creato problemi a tanti, non ti regala nulla e ti punisce se non sei attento, come rischiava di succedere a noi in alcuni frangenti dove non siamo stati precisi. Serviva una prova matura, con pochi fronzoli, c’era da battagliare e l’abbiamo fatto a tratti con buona qualità, direi che il Cagliari ha condotto la partita e meritato ampiamente la vittoria anche solo per il numero di occasioni nitide create».

VIETATO FERMARSI – «Non possiamo accontentarci di quanto fatto oggi, la vittoria era fondamentale per restituirci il sorriso e aiutarci a lavorare al top in settimana, siamo contenti ma sappiamo di dovere crescere e fare meglio in tutti gli aspetti. Ci manca ancora brillantezza, fatichiamo a concretizzare e dare continuità al nostro gioco. Ho però visto la faccia di ragazzi che non mollano mai, vogliono crescere insieme e andare oltre le difficoltà. Non venivamo da un momento felice a livello di risultati, intanto oggi ci prendiamo l’esserci sbloccati e guardiamo alle prossime sfide con lo spirito di chi ha grande stimolo per ottenere l’obiettivo e dimostrare il proprio valore».

Advertisement