Lopez: “Partita perfetta e vittoria meritata”

© foto www.imagephotoagency.it

Una vittoria arrivata non certamente per caso quella colta dai rossoblù allo stadio Olimpico di Roma al cospetto della squadra di Zeman. I ragazzi allenati dal duo di tecnici Pulga-Lopez hanno messo in campo ciò che si era scrupolosamente preparato in settimana. A confermarlo l’ex difensore uruguayano Diego Lopez che così commenta nel post gara: “Siamo venuti qua consapevoli del valore degli avversari. Una squadra fatta di grandi campioni in grado di cambiare la partita con una giocata, in qualsiasi momento. L’obiettivo era quello di sfruttare gli spazi che i giallorossi ci avrebbero concesso e ripartire palla al piede. Chiuderci sarebbe stato deleterio, i ragazzi sono stati molto bravi, abbiamo disputato una partita perfetta”. 

Negli ultimi quattro-cinque turni – prosegue – avremmo meritato sicuramente qualcosa di più così come nella serie negativa di partite perse. Non è facile giocare bene e non raccogliere niente. Oggi ci abbiamo messo il cuore e siamo stati bravi, vittoria meritata. Per qunto fatto fino ad ora, ancora la classifica non ci rende giustizia. Il nostro obiettivo resta la permanenza in serie A e già da domenica prossima contro il Milan cercheremo come sempre di dare il massimo. Pinilla? E’ un giocatore molto importante per noi ma oggi non era la sua partita, ci servivano caratteristiche diverse”.

Infine due battute sul nuovo arrivato in casa rossoblù, il centrocampista suo connazionale Matias Cabrera: Cabrera? Un profilo di giocatore diverso da quelli che già avevamo: è una mezz’ala che nasce trequartista, grande corsa, buon piede e sa fare molto bene l’ultimo passaggio. Ci sarà utile”.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Pisano: “Primo goal, che gioia! Cossu aveva previsto…”
Prossimo articolo
Successo del Milan sull’Udinese