Attenti a quei due: Kone e Christodoulopoulos

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari ha scoperto ieri sera di avere un avversario in più sul quale fare maggior attenzione nella trasferta di domenica contro il Bologna. Lazaros Christodoulopoulos, subentrato nel secondo tempo del match contro la Fiorentina, ha punito la retroguardia viola a pochi minuti dal suo ingresso in campo, al suo esordio assoluto con la maglia dei felsinei. Il centrocampista, molto apprezzato in Grecia, la sua patria, è arrivato lo scorso gennaio dal Panathinaikos per dare una mano alla squadra allenata da Stefano Pioli a raggiungere con più facilità l’obiettivo salvezza. Parlando di insidie di stampo ellenico, non si può non pensare a Panagiotis Kone. Il centrocampista ex Brescia, inseguito anche dalla società sarda sul mercato quando lasciò le Rondinelle, è da considerarsi un vero e proprio pericolo, come ha dimostrato nel corso della stagione, soprattutto contro le grandi. Perché il Bologna non è solo Diamanti.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Nainggolan: “Come Marco Sau…” (VIDEO)
Prossimo articolo
Bologna, Diamanti: “Cagliari squadra forte e di qualità”