Zola: «I 18 gol di Joao Pedro non mi hanno stupito»

© foto www.imagephotoagency.it

Ai Premi Ussi Sardegna 2020 era presente un ospite speciale: Gianfranco Zola. L’ex bomber del Cagliari ha consegnato un omaggio al nuovo 10 rossoblù Joao Pedro

Come ogni anno, anche in questo particolare 2020, si è svolta la manifestazione dei Premi Ussi Sardegna. Tanti gli ospiti presenti, tra giornalisti e sportivi di tutti i tempi. Tra gli invitati alla cerimonia era presente anche un personaggio importante per tutti i tifosi del Cagliari, un giocatore che è rimasto nel cuore dei supporters rossoblù e che ha scritto un pezzo della storia del Club: il mitico Magic Box Gianfranco Zola. L’ex attaccante isolano è stato scelto per consegnare l’omaggio all’attuale 10 cagliaritano Joao Pedro, sul quale si è espresso così: «I 18 gol segnati da Joao Pedro l’anno scorso non mi hanno stupito. L’ho allenato e so quanto vale». Zola ha poi commentato anche il suo passato e il suo futuro con i media presenti: «Quando ho giocato la mia ultima partita, segnando due gol alla Juve, non sapevo che avrei smesso. Sentivo di poter continuare ma è stato meglio così. Finire la carriera a Cagliari è stato molto importante. Tenevo fortemente a questa cosa, ho sempre detto di voler tornare per trasmettere qualcosa a qualche giovane e dare qualche altra gioia ai tifosi. La mia carriera da allenatore? L’Europa League vinta con il Chelsea da secondo di Sarri ha significato tanto. Ma non chiedetemi del futuro, per ora sto bene così».

IL CAGLIARI DI MISTER DI FRANCESCOMagic Box è stato interpellato anche per quanto riguarda il Cagliari odierno, quello di mister Di Francesco, che in queste prime tre giornate ha fatto un po’ di fatica: «Siamo solo agli inizi. Di Francesco è un allenatore che vuole dare un’impronta alla squadra e che ha bisogno di tempo per plasmarla, quindi è chiaro che i primi risultati non sono quelli che ci si aspettava, ma c’è tempo. Eusebio ha qualità importanti e spero riesca a fare bene il suo lavoro».

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!