Zedda: «Passaggio importante per lo stadio provvisorio e per il futuro»

zedda
© foto www.imagephotoagency.it

Variante urbanistica approvata: un passo avanti verso stadio provvisorio e nuovo impianto per il Cagliari, il sindaco Zedda ha commentato il voto ai nostri microfoni

Al termine della seduta del Consiglio Comunale che ha approvato all’unanimità la variante urbanistica relativa all’area del Sant’Elia, il sindaco Massimo Zedda ai nostri microfoni ha commentato il nuovo passaggio verso lo stadio nuovo. La decisione odierna passa la palla alla Regione, dopodiché il Cagliari Calcio potrà presentare il progetto dello stadio provvisorio che sorgerà sull’area che attualmente ospita i parcheggi del settore Distinti. Nelle parole di Zedda la soddisfazione per un nuovo sviluppo in chiave futura: «E’ un passaggio importante, fa tutto parte del progetto futuro che porterà al nuovo stadio e che siamo ancora convinti di riuscire a portare a conclusione per il centenario del Cagliari. L’approvazione di questa variante e il successivo passaggio in Regione sono fondamentali soprattutto per poter dare il via alla realizzazione dello stadio provvisorio, che è funzionale ed essenziale per poter procedere con il progetto e i conseguenti lavori relativi al nuovo stadio. La situazione dei parcheggi quando ci sarà lo stadio provvisorio? Le aree destinate al posteggio intorno al Sant’Elia sono comunque molto capienti; se ci sarà bisogno individueremo anche altre aree vicine e predisporremo i relativi servizi di trasporto pubblico».

Articolo precedente
stadioStadio Cagliari, arriva l’ok del Consiglio alla variante urbanistica
Prossimo articolo
stadio provvisorio giuliniGiulini: «Stadio provvisorio già dalla prossima stagione» (FOTO)