Spal, il ds Vagnati: «Sei punti nelle prossime quattro gare»

© foto CagliariNews24.com

Davide Vagnati, ds della Spal, stabilisce la tabella di marcia: «Sei punti nelle prossime quattro gare sarebbero un bel bottino»

I quattro punti nelle prime tre giornate di campionato fanno ben sperare la neo promossa Spal, club che la scorsa estate ha festeggiato il ritorno in Serie A dopo ben 49 anni. La squadra di Semplici domani riceverà al Mazza il Cagliari di Rastelli in una sfida significativa per classifica e utile ai due tecnici, che cercano risposte dai propri uomini in vista del prosieguo del campionato. Il ds Vagnati, intervistato dal Corriere dello Sport, ha stabilito la tabella di marcia: in ordine cronologico la sua Spal affronterà Cagliari, Milan, Napoli e Crotone, quattro gare in circa quindici giorni. Sei punti nelle prossime quattro giornate porterebbero gli estensi a quota 10 dopo sette turni: «Sono abituato a pensare a una gara alla volta, ma direi che prendere 6 punti sui 12 disponibili sarebbe un bottino importante». Il ds spallino, uno degli emergenti più in luce negli ultimi anni, mette dunque Cagliari e Crotone nel mirino. Considerato lo strapotere di Milan e Napoli, quei sei punti dovranno evidentemente arrivare negli scontri diretti con sardi e calabresi.

Articolo precedente
romagnaCagliari, senza Andreolli chance per Ceppitelli. Ma occhio a Romagna
Prossimo articolo
Rastelli: «Spal-Cagliari gara che vale doppio, non farò turn over»