UEFA, Europei rinviati: si attende solo l’ufficialità da Nyon

uefa
© foto www.imagephotoagency.it

Dalla riunione tra UEFA e federazioni associate si attende il verdetto sul futuro prossimo del calcio e sull’Europeo: per il rinvio al 2021 manca solo l’ufficialità

Potrebbe essere oggi la giornata delle decisioni per il calcio europeo, fermato dal Coronavirus. La UEFA sta valutando in queste ore cosa si dovrà fare per poter riprendere a giocare. Sono in corso una serie di incontri in videoconferenza a Nyon per trovare la miglior soluzione possibile e stilare un nuovo calendario. In ballo ci sono soprattutto gli Europei del 2020, che sembrano ormai destinati al rinvio. Almeno è questa la posizione della FIGC e in generale delle principali leghe europee, che vorrebbero un rinvio della competizione per nazionali in modo da permettere ai club di terminare i rispettivi campionati. Si attendono conferme ufficiali nelle prossime ore, ma la federazione norvegese ha già anticipato quanto comunicato dalla UEFA alle istituzioni calcistiche nazionali: «Il campionato europeo è rinviato all’estate del 2021. Le date del campionato di calcio maschile della prossima estate saranno l’11 giugno – 11 luglio».