Udinese-Cagliari, le pagelle della partita

© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Udinese-Cagliari, gara terminata sul 2-1 per i padroni di casa grazie ai gol di Perica e Angella

Il Cagliari cade alla Dacia Arena, perdendo 2-1 contro l’Udinese. Decisivi i gol di Perica e Angella, inutile la rete di Borriello per la squadra di Rastelli. Ecco le pagelle dei rossoblù:

Rafael 6,5: Sempre attento, para il calcio di rigore di Thereau. Nella ripresa può poco su entrambi i gol friulani.

Isla 6: Puntuale in sovrapposizione, serve il cross a Borriello per il 2-1.

Salamon 5,5: Confermato dopo la buona prestazione con il Chievo, macchia la sua buona partita facendosi sorprendere sul calcio d’angolo da cui nasce il 2-0 di Angella. Da attaccante aggiunto nel finale, sbaglia il 2-2 in pieno recupero centrando l’unico difensore friulano sulla linea con la porta spalancata.

Bruno Alves 5: Non chiude bene e si fa sorprendere da Perica nell’occasione del gol dell’1-0.

Murru 6: Gara sufficiente e senza sbavature per il terzino selargino.

Barella 5: Ingenuo nell’entrata che causa il calcio di rigore poi sbagliato da Thereau. (Dal 76′ Faragò s.v.).

Tachtsidis 5: Sbaglia tanto in fase d’impostazione, perdendo numerosi palloni.

Deiola 5: Come Salamon, anche lui è confermato dopo la buona partita con il Chievo. Ha più di una colpa sul 2-0 di Angella e in generale non offre una buona prestazione nel centrocampo rossoblù. (Dall’80’ Padoin s.v.).

Joao Pedro 5,5: Fatica a crearsi spazio e occasioni da gol.(dal 68′ Farias 5: Ha il pallone del 2-2 tra i piedi ma spreca tutto calciando addosso a Karnezis).

Sau 5: Gara anonima dell’attaccante di Tonara, costretto spesso ad abbassarsi a centrocampo per toccare il pallone.

Borriello 6,5: Solito gol per il bomber rossoblù, cinico nel sfruttare l’unico pallone giocabile in area di rigore.

Rastelli 5,5: Gara poco convincente del Cagliari che subisce gol proprio quando il tecnico inserisce Farias nel tentativo di vincere la gara.

Le pagelle dei friulani:

Karnezis 5,5: Pochi pericoli, ma rischia tantissimo nel finale con un’uscita che poteva costare la vittoria all’Udinese. Rivedibile anche sul gol di Borriello.

Widmer 6: Match positivo sulla fascia destra.

Angella 6,5: Segna il raddoppio dell’Udinese, sfruttando le disattenzioni della difesa rossoblù.

Danilo 6,5: Decisivo l’intervento su Salamon in pieno recupero che evita il 2-2 rossoblù.

Felipe 6: Attento in chiusura sulla fascia sinistra.

Badu 5,5: Si vede poco nel centrocampo bianconero. (dal 58′ Kums 6: Dà quel qualcosa in più rispetto a Badu).

Hallfredsson 6: Gara sufficiente per l’ex Hellas Verona.

Jankto 6: Buona gara anche per l’altro centrocampista bianconero (dal 90′ Silva s.v.).

De Paul 6,5: Prestazione di qualità, cerca con insistenza il gol senza successo.

Zapata 5,5: Tocca pochi palloni.

Thereau 5: Si fa parare il rigore del possibile 1-0 da Rafael. (Dal 65′ Perica 7: Entra e sblocca il match con un gran tiro dalla distanza che sorprende Rafael. Il palo gli nega la doppietta, ma regala l’assist del raddoppio ad Angella).

Delneri 6: L’Udinese non gioca benissimo, ma riesce a vincere la gara grazie alla scelta a gara in corso del tecnico di togliere un anonimo Thereau per l’uomo partita Perica.