Connettiti con noi

Hanno Detto

Tomori: «Razzismo Cagliari? Non è stato un bel momento»

Pubblicato

su

Fikayo Tomori, difensore del Milan, è tornato a parlare dell’episodio di razzismo che lo ha coinvolto a Cagliari

Fikayo Tomori, difensore del Milan, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di The Guardian. Di seguito un estratto nel quale parla dell’episodio di razzismo che lo ha coinvolto a Cagliari.

RAZZISMO A CAGLIARI – «Non è stato un bel momento, ma tutti i giocatori mi hanno aiutato in quella situazione. Tutti si sono resi conto di cosa stava succedendo. Dopo che ho parlato con l’arbitro tutti sono stati di supporto. Il prossimo passo è cercare di fermare queste persone. Per me e per Mike (Maignan) è stato triste, ma il club ha subito dato una reazione. Puoi fare un fallo, concedere un rigore e quando torni in spogliatoio trovi centinaia di messaggi sui social. Persone con account fake, che sentono di poter dire qualsiasi cosa senza nessuna conseguenze. Le aziende dei social devono fare qualcosa».

Advertisement