Taglio stipendi, è frattura tra Lega e Aic: lo scenario

Tommasi
© foto www.imagephotoagency.it

Taglio stipendi, arriva la totale frattura tra la Lega e l’Associazione Italiana Calciatori. Difficile adesso arrivare a un accordo definitivo

Dopo il comunicato di ieri sul taglio degli stipendi si è aperta del tutto la frattura tra la Lega e l’Associazione Italiana Calciatori, guidata da Damiano Tommasi. Iniziativa definita «vergognosa» da questi ultimi, come ricorda La Gazzetta dello Sport.

Difficile a questo punto arrivare ad un accordo quadro, senza il quale ogni società sarà legittimata a trovare la propria intesa, come ha fatto la Juventus e come in queste ore sta facendo la Roma. Ancora nessuna indicazione ufficiale, invece, sulla ripresa dell’attività: troppe incertezze, si attende l’evoluzione del Covid-19.