Taglio stipendi, accordi lontani: le società agiscono autonomamente

tommasi aic serie a
© foto www.imagephotoagency.it

Taglio stipendi, accordi lontani tra Lega e Aic: le società iniziano ad agire autonomamente. Si cercherà di trovare una sintesi comune

Sembra incolmabile la distanza tra Lega e Aic riguardo il taglio stipendi dei calciatori in questo periodo di inattività a causa del Coronavirus. Per tale motivo, scrive La Gazzetta dello Sport, le società inizieranno ad agire autonomamente.

L’idea è di trovare una sintesi, o uno schema con alcuni punti in comune da poter sottoporre all’Assocalciatori. Si valuteranno anche le decisioni prese dalle altre Leghe europee, come la Premier che ha già fissato al 30% il taglio degli stipendi.

GLI STIPENDI DEL CAGLIARI 2019/20