Srna, tocca a te. Il croato pronto all’esordio in Serie A

srna cagliari
© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Mancano pochi giorni al rientro in campo di Darijo Srna. La squalifica per doping dell’ex Shakhtar terminerà giovedì

Subito una doccia fredda per il Cagliari di Rolando Maran. La sconfitta di Empoli ha portato con sé critiche e malumori, spazzando via il clima positivo del pre-campionato. I rossoblù torneranno in campo tra sei giorni, il 26 agosto alla Sardegna Arena contro il SassuoloPavoletti e compagni dovranno cancellare la brutta domenica empolese con una prova convincente. A dar loro man forte ci sarà Darijo Srna. Sull’esterno destro ex Shakhtar pende una squalifica per doping che terminerà questo giovedì. Il numero 33 sarà quindi arruolabile per la sfida coi neroverdi. Una buona notizia per mister Maran, che parallelamente segue con attenzione la crescita di Filip Bradaric. La stagione entra nel vivo e il Cagliari può davvero iniziare a parlare croato.

IL CAMMINO DI SRNA – Srna non gioca da quasi un anno. La sua ultima partita ufficiale è Shakhtar-Napoli di Champions League del 13 settembre 2017. Sembra passata un’eternità. Ha lasciato l’Ucraina, dove è diventato una leggenda, e scelto di rimettersi in gioco in Serie A. Lo ha fatto a 36 anni, meglio tardi che mai. Il classe ’82 si sente ancora un calciatore in attività e ha ribadito più volte di non essere mentalmente già in vacanza. Quest’estate il croato ha lavorato sodo, anche se non ha potuto giocare i test estivi a causa della squalifica. Ora però in fondo al tunnel si intravede la luce. L’avventura cagliaritana di Darijo Srna sta per partire ufficialmente.

Articolo precedente
ceppitelli cagliari-atalantaCeppitelli, infortunio durante Empoli-Cagliari: le condizioni del difensore
Prossimo articolo
Serie A, i risultati della prima giornata: l’Atalanta asfalta il Frosinone