Cagliari, Signorelli: «Sardegna Arena? C’è ottimismo, stiamo rispettando i tempi»

© foto CagliariNews24.com

Stefano Signorelli, consigliere d’amministrazione del Cagliari delegato alle infrastrutture, mostra ottimismo per quanto riguarda la costruzione della Sardegna Arena

Se il calciomercato del Cagliari appare piuttosto statico e come da copione non promette botti, sul fronte stadio provvisorio i lavori fervono. La Sardegna Arena, impianto che sta nascendo alle spalle dei distinti del Sant’Elia e che ospiterà i rossoblù nelle prossime tre stagioni, prende sempre più forma. Gli operai sin dall’apertura del cantiere si sono concentrati dapprima sulla Main Stand, poi hanno iniziato il montaggio della Curva Sud. Intervistato da gianlucadimarzio.com Stefano Signorelli, consigliere d’amministrazione delegato alle infrastrutture, si è detto ottimista: «La scadenza per noi è il 30-31 luglio, ma i lavori proseguiranno fino al 27 agosto. Stiamo rispettando i tempi, siamo a pieno ritmo e non abbiamo accumulato ritardi al momento, siamo molti fiduciosi. Una volta finito avremo la visita della Commissione Provinciale di Vigilanza che deve verificare che l’eseguito corrisponda al progetto presentato. Per questo abbiamo chiesto alla Lega la possibilità che si giochino le prime due partite in trasferta, in modo da avere il tempo, una volta terminati i lavori, di ottenere le necessarie autorizzazioni».

Articolo precedente
Calciomercato Cagliari, incontro con la Juventus: Romagna, Mandragora e Barella
Prossimo articolo
Sardegna Arena, inizia il montaggio dei Distinti (FOTO)