Settore giovanile Cagliari, tre punti solo per la Primavera

giovani cagliari scopigno cup
© foto www.cagliarinews24.com

Un weekend un po’ buio per il settore giovanile del Cagliari. Bottino pieno solo per la Primavera. Sconfitte U17 e U15, pari per l’U16

Un fine settimana dove solo una squadra del settore giovanile del Cagliari ha conquistato i tre punti. Per le altre tre sono arrivate due sconfitte e un pareggio. La Primavera di Max Canzi ha battuto, con una bellissima rimonta, i coetanei del Sassuolo per 4-2 grazie alla doppietta di Manca e ai gol di Marigosu e Lombardi. Zero punti per l’U17, sconfitta in trasferta dal Milan per 3-1. Pareggio esterno per l’U16 contro l’Udinese, mentre sempre ad Udine l’U15 ha lasciato l’intera posta in palio agli avversari.

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

I risultati del weekend del settore giovanile del Cagliari

4ª giornata Primavera: CAGLIARI-SASSUOLO 4-2 (25′ e 53′ Manca, 57′ Marigosu, 79′ Lombardi)
In campo: Ciocci, Porru, Carboni, Boccia, Cancellieri (90′ Acella), Ladinetti, Kanyamuna, Lombardi, Marigosu (83′ Cusumano), Manca (83′ Masala), Gagliano (83′ Desogus).
A disposizione: Piga, Atzeni, Aly, Iovu, Dore, Conti, Fucci.
Allenatore: Max Canzi.

5ª giornata U17: MILAN-CAGLIARI 3-1 (56′ Masala)
In campo: D’Aniello, Garau, Mura (85′ Cao), Schirru, Bellu (46′ Carabillò), Palomba, Sulis, Manca (46′ Manca), Masala, Pischedda (46′ Zallu), Sabino (85′ D. Loru).
A disposizione: Fusco, L. Loru.
Allenatore: Martino Melis.

5ª giornata U16: UDINESE-CAGLIARI 1-1 (43′ Carboni)
In campo: Costanzo, Apogeo, Felleca, Corsini, Manunta, Adamo, Caddeo, Carboni, Gabor, Murtas (73′ Maccioni), Pulina (61′ Thairi).
A disposizione: Usai, Murru, Bastita, Zoncheddu, Farris.
Allenatore: Marco Canestro.

5ª giornata U15: UDINESE-CAGLIARI 3-1 (59′ Accossu)
In campo: Scarpato, Arba, Matza, Ragucci (53′ Finetti), De Simone (36′ Accossu), Pintus, Deriu (66′ Mura), Galante (36′ Tampone), Perra (36′ Tamponi), Erriu (36′ Idrissi), Vinciguerra.
A disposizione: Bonifacio.
Allenatore: Daniele Zini.